LinuxNews/ Il primo mainframe IBM S/390 con Linux

In Giappone IBM e una società ASP, la CSK, hanno presentato il primo IBM S/390 con Turbo Linux

Big Blue ha annunciato che la CSK Network System userà un server IBM S/390 con installato TurboLinux come piattaforma per il centro elaborazione dati.

La CSK ha dichiarato di aver scelto Linux per la sua affidabilità e i bassi costi. Precedentemente le applicazioni web e i sistemi per la gestione delle mail giravano su diversi server.

Secondo le intenzioni della CSK la scelta è caduta su sul sistema S/390 per il suo basso TCO (Total Cost of Ownership) e per la sua capacità di gestire dinamicamente l'allocazione delle risorse in seguito ad inattesi carichi di lavoro.
Quest'ultima funzionalità permette di espandere la potenza di calcolo senza riavvare il sistema.
Inoltre le due società lavoreranno insieme per formare e potenziare gli skill di esperti Linux e per fornire servizi che, secondo le loro previsioni, saranno molto richiesti nel prossimo futuro.

Turbolinux presenterà la release ufficiale della sua distribuzione per S/390 entro la fine dell'anno.

A cura di noze, Soluzioni Open-Source