Telefonate gratis: no ad internet

Il servizio di GratisTel consente di chiamare per dieci minuti gratuitamente. Ma il contratto non consente di sfruttarlo per connessioni dati

Telefonate gratis: no ad internetMilano - Il Garante per la privacy ha detto sì alle modifiche contrattuali adottate da GratisTel per "tutelare" i dati personali dei suoi utenti e così a Milano migliaia di sottoscrittori potranno iniziare ad effettuare telefonate gratuite. Gli spot previsti dal servizio arriveranno ogni 2 minuti e la telefonata massima gratis potrà durare dieci minuti in tutto ma non potrà essere sfruttata per ricevere o trasmettere dati.

Il contratto di GratisTel, rivisto secondo le richieste del Garante che lo aveva bloccato, prevede infatti che il servizio venga utilizzato esclusivamente per chiamate vocali, tanto che il contratto che l'utente deve firmare per attivare il sistema può essere rescisso dall'azienda nel caso in cui si tenti di fare uso del servizio per collegarsi ad internet o ad altra rete dati.

Il meccanismo ideato da GratisTel, d'altro canto, non consente di "giocare" con il servizio. Anzitutto perché, come richiesto dal garante, chi viene chiamato deve accettare di partecipare ad una conversazione che sarà interrotta da spot pubblicitari. In secondo luogo perché, come accennato, ogni due minuti la telefonata viene interrotta per alcune manciate di secondi. In terzo luogo perché ogni chiamata si apre proprio con un breve spot, e difficilmente un modem riuscirebbe a connettersi in queste condizioni anche solo per "prendere la posta".
Al momento, comunque, il servizio è attivo su Milano e da Milano per il territorio nazionale. A breve si prevede l'estensione per le internazionali e per una utenza al di fuori della provincia del capoluogo lombardo. Non solo, con GratisTel non si potranno chiamare i numeri verdi, i numeri 166 o simili, i numeri di emergenza e pronto intervento.

La buona notizia è che la sottoscrizione all'abbonamento può essere effettuata attraverso il sito di GratisTel (nei Riferimenti di questa notizia).