La Voodoo 5 non s'accoppia col P4

Almeno con le attuali schede madri per Pentium 4 dove Intel ha implementato uno slot AGP dentro cui la Voodoo 5 proprio non entra. Ma l'AGP non doveva essere universale?

Web - Eh sė, lo zoccolo AGP "dovrebbe" essere universale, ma ancora una volta il Pentium 4 fa eccezione. Sulle nuove schede madri per Willamette Intel ha infatti implementato uno slot AGP 4x Pro non "Universal", ossia compatibile soltanto con le schede grafiche che supportano il segnale di 1,5 volt.

Purtroppo, pare che la linea di schede grafiche Voodoo 5, insieme alla pių vecchia Voodoo 3, nonostante vantino piena compatibilitā con gli slot AGP universali 1x, 2x e 4x, siano fra le pochissime schede in circolazione a supportare unicamente un segnale di 3,3 volt. Questa caratteristica fa sė che la basetta dei contatti non entri nel connettore AGP delle schede madri per P4, connettore studiato appositamente da Intel per impedire l'inserimento di schede che non supportino il segnale di 1,5 volt.

Insomma, Intel ha creato lo standard ed Intel č la prima a infrangerlo? In un certo senso sė e la colpa sarebbe da imputarsi al fatto che il chipset i850 non supporta segnali di 3,3 volt sul bus AGP. Come direbbe qualcuno, viva il progresso!
Dal suo canto 3Dfx non ha potuto che confermare il problema suggerendo di "non acquistare la famiglia di schede Voodoo 3 e Voodoo 5 5500 per sistemi basati sul Pentium 4". L'unica che si salva sembra sia la Voodoo 4 che, misteri della fede, č pienamente compatibile con lo slot AGP del Pentium 4.
TAG: hw