Micron fornirÓ le DDR per Xbox

Microsoft ha stipulato una partnership strategica con Micron per la fornitura delle memorie DDR necessarie alla sua prossima console, Xbox. Un'altra piccola sfida con la Playstation 2 che invece utilizza memorie RDRAM

Redmond (USA) - Con una partnership strategica della validitÓ di sei anni Microsoft ha designato Micron, uno dei pi¨ grandi produttori di memorie al mondo, fornitore ufficiale dei moduli DDR per Xbox.

La console, la cui uscita Ŕ attesa al pi¨ tardi per il prossimo autunno, sarÓ infatti equipaggiata con 64 MB di DDR SDRAM da 200 MHz capaci di generare transfer rate di picco pari a 6 GB/s.

Con questa scelta Microsoft ha chiaramente puntato a raggiungere un buon compromesso fra velocitÓ e costi, visto che, al momento della sua uscita, le memorie DDR da 200 MHz costeranno probabilmente meno delle attuali PC133.
Ma l'adozione delle DDR fa nascere anche un'altra piccola sfida nella sfida con la Playstation 2, la console di Sony che adotta invece le ben pi¨ care memorie RDRAM di Rambus.