TIM: tutti possono giocare al Lotto

Un decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale dà il via libera all'ampliamento dell'iniziativa

Roma - Giocare al Lotto via cellulare: quello che era partito come servizio sperimentale di TIM ai propri utenti diventa ora un servizio effettivo in virtù di un decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

Con il decreto, il Monopolio di Stato concede l'estensione dei servizi che consentono di utilizzare il telefonino per giocare al Lotto, a tutti i clienti del principale operatore di telefonia mobile.

Fino ad ora, dallo scorso giugno, soltanto una piccola fetta degli utenti TIM poteva avvalersi del servizio: 220mila clienti che hanno partecipato alla fase sperimentale. "Considerato che la fase di sperimentazione della raccolta telefonica del gioco - si legge sul decreto - non ha dato luogo ad alcun inconveniente tecnico" è arrivato il via libera.
Come noto, usufruire del servizio richiede l'uso di una prepagata, dalla quale vengono via via detratte le giocate. Per "puntare", al cliente TIM vengono forniti PIN di accesso e numero da contattare.