Infrarossi che passano via USB

Un semplice adattatore permette ai PC di raggiungere i dispositivi wireless dotati di porta IrDA

Roma - La comodità del wireless è ormai fuori dubbio. Tuttavia solo negli ultimi anni sono arrivati i primi dispositivi informatici dotati di trasmissione a infrarossi. Alla comunicazione basata sullo standard IrDA (Infrared Data Association) si sono ormai affidati moltissimi produttori ed è sempre più frequente trovare device dotati di questo sitema di comunicazione senza fili.

Per avvicinare i device dotati di traferimento dati ad infrarossi ad ogni computer arriva nei negozi il nuovo adattatore Sitecom USB per Fast IrDA, che consente la comunicazione ad infrarossi con telefoni cellulari, stampanti, computer palmari (PDA) e così via.

Dedicato al mercato SOHO (Small Office Home Office), permette di lavorare con tutti i collegamenti ad infrarossi veloci. È compatibile con USB v1.1 e IrDA v1.1 standard e supporta connessioni a infrarossi da 115Kbps a 4Mbps per trasferimento dati. In più, è dotato di una DMA data transfer tramite IrDA Tx/Rx buffer e USB Rx/Tx buffer per il trasferimento dati.
L'adattatore Sitecom è compatibile con Windows 98/ME/2000 ed è fornito di manuale in italiano e fornisce supporto dal sito Web e dall?helpdesk.

Sitecom USB per fast IrDA
Dove: da HCR o nei negozi
Quanto: 149.000 lire (76,95 Euro) iva esclusa
Quando: subito

TAG: hw