Nasce il registro dei domini .eu

Adottato dalla Commissione Europea il provvedimento per dare ai domini .eu un gestore ufficiale. Era l'ultimo passo richiesto dall'ICANN per il varo delle estensioni continentali

Nasce il registro dei domini .euBruxelles - I domini.eu sono più vicini. La Commissione europea ha finalmente adottato la proposta per la creazione di un registro europeo dei domini, un ente a cui sarà affidato il compito di gestire le estensioni.eu.

La "mossa" era attesa da tempo ed è destinata a facilitare il processo di creazione dei nuovi domini da mesi al centro di colloqui bilaterali tra Bruxelles e l'ICANN, l'organismo internazionale che sovraintende ai domini Internet. La speranza è che possano essere mantenute le premesse che lo stesso ICANN ha indicato di recente, cioè che la creazione dei domini.eu possa avvenire subito dopo la creazione formale del nuovo Registro.

Entusiasta uno dei principali architetti dei nuovi domini, il commissario europeo alla società dell'informazione Erkki Liikanen, secondo cui "la proposta di oggi porta l'Europa più vicino alla creazione dei domini dot-eu. Anche se le estensioni nazionali continueranno ad esistere, questo nuovo dominio fornirà alle imprese europee una possibilità in più per farsi identificare e proporsi come aziende europee o pan-europee".
Stando a Liikanen, i nuovi domini "consentiranno anche la registrazione di più nomi Internet e dunque agevoleranno lo sviluppo dell'uso di Internet e del commercio elettronico, in linea con quanto indicato dal piano della Commissione eEurope Action".
TAG: domini