Microsoft: il rito si è (quasi) consumato

La maggior parte degli stati USA accetta il compromesso raggiunto con il DOJ: per Microsoft può significare tornare a parlare d'altro

Roma - I giochi non sono ancora fatti e Microsoft rischia ancora di essere ulteriormente perseguita da alcuni stati americani, ma il peggio per l'azienda di Redmond parrebbe davvero passato. Sarebbero infatti soltanto cinque gli stati americani, sei con il Distretto di Columbia, a non accettare per il momento il compromesso firmato da Microsoft con il ministero della Giustizia (DOJ).

Degli altri 12 stati coinvolti nell'accusa, 9 sono pronti a sottoscrivere l'intesa e altri 3 ancora tentennano e cercheranno di sfruttare il tempo in più per decidere, concesso loro dal giudice. Il punto chiave, però, è che ora Microsoft sembra avere dinanzi a sé una discesa e non più una montagna insuperabile.

Bill Gates, chairman MicrosoftCome noto, l'accordo prevede una sorta di "libertà vigilata" per Microsoft dalla durata di cinque anni, periodo nel quale un comitato di tre esperti vigilerebbe sulla condotta di mercato dell'azienda. Qualora questa, in qualche occasione,uscisse dai limiti imposti dal tribunale, i cinque anni potrebbero diventare sette. Inoltre Microsoft si impegna ad eliminare i termini restrittivi sui contratti con i costruttori di computer nonché gli accordi speciali sui prezzi. Infine Microsoft si impegna a condividere con le imprese rivali le informazioni necessarie a consentire la realizzazione di software che si integrino al meglio in Windows.
Alcuni elementi dell'intesa sono ancora in discussione e lievi modifiche potrebbero essere apportate come già accaduto su richiesta di alcuni stati. Da un lato, il giudice distrettuale Colleen Kollar-Kotelly potrebbe concedere un tempo ulteriore agli stati che devono ancora prendere una decisione in materia, dall'altro Microsoft fa sapere che per l'azienda "il tempo dei negoziati" è esaurito e chiede di andare avanti. Ma non si può escludere che il tribunale agevoli un "secondo round" da parte degli stati "dissidenti" che comprendono, tra gli altri, anche la California, stato che con il suo alto tasso di compagnie hi-tech rischia di pesare molto sull'esito finale.

Seppure ancora rimangano aperte alcune incertezze, e nonostante il procedimento antitrust a cui Microsoft è sottoposta anche in Europa, secondo molti appare comunque probabile che nei prossimi giorni a Redmond, nel quartier generale dell'azienda, il problema del processo esca dalla lista delle questioni assolutamente prioritarie...
TAG: mercato
23 Commenti alla Notizia Microsoft: il rito si è (quasi) consumato
Ordina
  • "Microsoft si impegna a condividere con le imprese rivali le informazioni necessarie"

    Questo significa che tali informazioni saranno _di dominio pubblico_, oppure che ogni impresa potra' averle _sottoscrivendo un accordo con Microsoft_, nel quale (tra le altre condizioni) presumibilmente si impegnera' a mantenerle riservate? (simili accordi si chiamano Non-Disclosure Agreements (NDA) e sono di uso comune nelle imprese.)

    La differenza non e' da poco: nel secondo caso, infatti, sarebbe ILLEGALE distribuire software Open Source che utilizzi quelle informazioni.
    non+autenticato
  • Lo status di MONOPOLIO DI FATTO della M$ è stato riconosciuto.

    La M$ ora dovrà guardarsi ancora di più dai concorrenti che sgambetta.

    La battaglia per la libertà è appena iniziata.
    non+autenticato
  • Notizia inesatta o datata? Altrove si cita il fatto che siano nove gli stati ad aver rifiutato l'accordo. E la notizia viene quindi presentata non proprio come una vittoria di Microsoft.

    http://news.cnet.com/news/0-1003-200-7795116.html?...
    http://www.macitynet.it/macity/aA07247/index.shtml
    non+autenticato
  • Leggi bene che dice Cnet (su Macity non mi pronuncio). Parla di nove stati a favore di MS.

    - Scritto da: FDG
    > Notizia inesatta o datata? Altrove si cita
    > il fatto che siano nove gli stati ad aver
    > rifiutato l'accordo. E la notizia viene
    > quindi presentata non proprio come una
    > vittoria di Microsoft.
    >
    > http://news.cnet.com/news/0-1003-200-7795116.
    > http://www.macitynet.it/macity/aA07247/index.
    non+autenticato
  • purtroppo stavolta e` andata cosi`, non si puo` contare sulle istituzioni per avere giustizia...

    ma ricordatevi che le installazioni linux crescono del 28% all'anno e winshit solo del 21!
    (ok il vantaggio e` perche` linuz sta surclassando gli unix commerciali...)

    bisogna tenere fuori dalle palle redmond almeno nel settore server, seno` mollo il lavoro e l'informatica la vado a insegnare, piuttosto che lavorare con le schifezze M$
    non+autenticato
  • Linux cresce anche a spese di M$, non solo degli UNIX commerciali; tuttavia non getterei la spugna prima della fine della partita. Non è detto che M$ non debba ripiegare su un compromesso (preferirei che fosse condannata) che sia più equo e giusto di quello proposto ora, in relazione alla colpevolezza riconosciutagli. I pantani legali non sono ancora terminati.
    Ma corti a parte, è sulla diffusione del sw che si deve puntare per "abbattere" M$, facendogli pagare gli interessi salati del suo comportamento.
    non+autenticato
  • Bravi avete ragione dobbiamo fargliela vedere...intanto server a parte gli sfigati con linux sono dei tristi oppressi che hanno harware da terzo mondo! Evvai che col pinguino ce la farete intanto Microsoft continua imperterrita a fare tanti bei dollaroni mentre voi avete bisogno di IBM che ve li dia e un giorno vi troverete con un bel padrone che vi rinfaccerà la sua benevolenze e quindi si avranno 2 SO: Microsoft Windows e IBM Linux e voi che farete??? Ah si andrete avanti a compilare 2/5 kernel al giorno e avrete la produttività più lenta del mondo mentre altri "utonti" con software user friendly che delle backdoor se ne fregano altamente i faranno le scarpe!
    State pure negli scantinati a stripparvi con KDE o GNU che intanto il vero businness lo fanno gli altri! SAPETE SOLO LAMENTARVI E CRITICARE!

    RIDICOLISSIMI !!!
    non+autenticato
  • Delle backdoor gli ut. win* se non ci fossero i firewalls UNIX (Linux, *BSD, UNIX comm.), e se com'è avvenuto finora i cattivoni descritti da M$, non fossero stai così buoni da non provocare danni all'ut. medio (ma qualcosa alle soc.); penso proprio che non se né potrebbero non fregare.
    Che IBM (non è la sola, hai scordato Sun, HP, etc.) diventi il new-padrone di Linux è difficile, visto che fino ad oggi non ha avuto padroni, e che la sua natura (GPL) rifugge dall'averli. Posizioni migliori in Linux (maggioranza relativa), magari si, ma assolute no, non c'è chi può averle.
    E la produttività dei win* non solo non è sup. a quella di Linux/UNIX, ma non durerà ancora per molto: all'arrivo del primo virus/macro serio (tra poco,cioè), comincerà a scendere.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Dot.Nettuno
    > Bravi avete ragione dobbiamo fargliela
    > vedere...intanto server a parte gli sfigati
    > con linux sono dei tristi oppressi che hanno
    > harware da terzo mondo! Evvai che col
    > pinguino ce la farete intanto Microsoft
    > continua imperterrita a fare tanti bei
    > dollaroni mentre voi avete bisogno di IBM
    > che ve li dia e un giorno vi troverete con
    > un bel padrone che vi rinfaccerà la sua
    > benevolenze e quindi si avranno 2 SO:
    > Microsoft Windows e IBM Linux e voi che
    > farete??? Ah si andrete avanti a compilare
    > 2/5 kernel al giorno e avrete la
    > produttività più lenta del mondo mentre
    > altri "utonti" con software user friendly
    > che delle backdoor se ne fregano altamente i
    > faranno le scarpe!
    > State pure negli scantinati a stripparvi con
    > KDE o GNU che intanto il vero businness lo
    > fanno gli altri! SAPETE SOLO LAMENTARVI E
    > CRITICARE!
    >
    > RIDICOLISSIMI !!!

    La "Microsoft continua imperterrita a fare tanti bei dollaroni" solo perche' c'e' gente furba come te.

    P.S. Un buon consiglio e' di parlare solo di cio' che si conosce: si evitano un sacco di pessime figure ...
    non+autenticato
  • > P.S. Un buon consiglio e' di parlare solo di
    > cio' che si conosce: si evitano un sacco di
    > pessime figure ...

    parli al vento, tex, questa è tutta gente che l'informatica l'ha imparata sulla playstation... e sembra quasi godere quando sente che il loro padrone assoluto guadagna dei dollaroni sulla loro pelle... masochismo puro...
    non+autenticato
  • Playstation? Sony? MAI !!! Io aborro tutto ciò! Dreamcast (con Win CE 3.0) e X-Box e allora si che ci divertiremo mentre voi con i vostri bei 25 emulatori di terminali vi stripperete a pingare tutti i server che vivengono in mente...

    RIDICOLISSIMI !
    non+autenticato


  • - Scritto da: Dot.Nettuno
    > Playstation? Sony? MAI !!! Io aborro tutto
    > ciò! Dreamcast (con Win CE 3.0) e X-Box e

    La sostanza non cambia ....

    > allora si che ci divertiremo mentre voi con
    > i vostri bei 25 emulatori di terminali vi
    > stripperete a pingare tutti i server che
    > vivengono in mente...

    Beh, se uno i consigli non li ascolta ....

    >
    > RIDICOLISSIMI !

    E' la tua firma ? Tu e chi altro, visto che e' al plurale ?



    non+autenticato
  • - Scritto da: Dot.Nettuno
    > Playstation? Sony? MAI !!! Io aborro tutto
    > ciò! Dreamcast (con Win CE 3.0) e X-Box e

    ps2? ma per carità, che schifo! meglio la xbox, che si pianta dopo 5 minuti, molto meglio, è marchiata MS!

    > allora si che ci divertiremo mentre voi con
    > i vostri bei 25 emulatori di terminali vi
    > stripperete a pingare tutti i server che
    > vivengono in mente...

    ho capito il tuo problema. quando apri bocca ti entra troppo ossigeno nei polmoni e ti viene un'embolia al cervello. continua a usare windows,
    così per lavorare, il cervello non ti serve.

    > RIDICOLISSIMI !

    sembra il "paaaaazza!" dei gay
    non+autenticato


  • - Scritto da: Dot.Nettuno
    > Bravi avete ragione dobbiamo fargliela
    > vedere...intanto server a parte gli sfigati
    > con linux sono dei tristi oppressi che hanno
    > harware da terzo mondo! Evvai che col
    > pinguino ce la farete intanto Microsoft
    > continua imperterrita a fare tanti bei
    > dollaroni mentre voi avete bisogno di IBM
    > che ve li dia e un giorno vi troverete con
    > un bel padrone che vi rinfaccerà la sua
    > benevolenze e quindi si avranno 2 SO:
    > Microsoft Windows e IBM Linux e voi che
    > farete??? Ah si andrete avanti a compilare
    > 2/5 kernel al giorno e avrete la
    > produttività più lenta del mondo mentre
    > altri "utonti" con software user friendly
    > che delle backdoor se ne fregano altamente i
    > faranno le scarpe!
    > State pure negli scantinati a stripparvi con
    > KDE o GNU che intanto il vero businness lo
    > fanno gli altri! SAPETE SOLO LAMENTARVI E
    > CRITICARE!
    >
    > RIDICOLISSIMI !!!

    Egregio Dott. Nettuno, Lei non ha capito un emerito ca##o. Ma la laurea l'ha rubata o l'ha ottenuta al CEPU?

    'Iao

    non+autenticato
  • Egregio malato di mente mi sa che qui siete voi a non aver capito tanto. il Dot non sta per Dottore ma per "."
    Da leggersi .NET - uno! Ma mi sa che non è chiaro perchè trattasi di tecnologia rivale a voi vero?! Ma mi spiegate perchè vi accanite così tanto contro Microsoft anche se le cose non cambiano? Io non sono nè di Microsoft nè mi diverto a parlarne bene ma come pensate che 1 prodotto in 5 e + distribuzioni con alle spalle dei "fantasmi" possa competere con un prodotto finanziato da un colosso che solo di ricerca e sviluppo investe svariati miliardi! L'idea di user friendly l'hanno sviluppata e la portano avanti egregiamente e penso sia un punto di forza non da niente! Loro continueranno a vendere a tanto, monopolio o no, finchè non ci saranno delle alternative (non valide perchè Linux lo è già) ma più abordabili a tutti a livello di competenze!

    RIDICOLISSIMI !
    non+autenticato