GPRS TIM dal 10 gennaio

L'operatore si appresta a lanciare il servizio per le aziende e annuncia che entro la fine di dicembre saranno conclusi i lavori delle infrastrutture GPRS per la copertura su tutto il territorio

Roma - Nella gara per i servizi di wireless veloce GPRS, dopo gli annunci di Blu e le vicissitudini di Omnitel, TIM non sembra voler rimanere indietro: ieri pomeriggio ha confermato che dal prossimo 10 gennaio partiranno i servizi GPRS per le aziende.

Stando alla nota diffusa dall'operatore, entro la fine dell'anno sarÓ completata anche la realizzazione dell'infrastruttura necessaria ad offrire servizi GPRS su tutto il territorio nazionale.

Alle imprese che sottoscriveranno i servizi GPRS, che potranno contare su collegamenti ad Internet via wireless intorno ai 50 Kilobit al secondo, TIM vuole offrire il pacchetto di applicazioni che definisce "ufficio mobile", vale a dire una serie di servizi di connessione oggi disponibili solo da rete fissa: accesso ad Internet, alle Intranet aziendali, al download e via dicendo.