Primo bachetto per il Pentium 4

Il problema, che affligge in particolare il chipset di supporto del Pentium 4, uscirebbe allo scoperto solo in casi particolari e con schede video PCI. Stavolta è andata di lusso

Santa Clara (USA) - Il piccolo bug, scoperto dal CRN Test Center e recentemente confermato anche da Intel, si presenta in congiunzione con l'utilizzo del chipset i850, l'unico al momento in grado di supportare il Pentium 4.

Il problema, che causa un calo delle prestazioni, si presenta quando sul bus PCI passa una grande quantità di dati. Intel ha precisato che il fenomeno dovrebbe verificarsi unicamente in presenza di schede video PCI dual-display o di schede acceleratrici per DVD, periferiche in grado di generare un altro traffico di dati sul canale PCI in modalità non bus master. Sembra che nessun problema possa invece derivare da dischi o altre periferiche non video.

Nel caso di PC afflitti da questo circoscritto baco, la latenza introdotta sul bus dati potrebbe diminuire le performance anche in modo sensibile, portando di fatto le prestazioni di un sistema equipaggiato con un Pentium 4 agli stessi livelli di uno equipaggiato con un Pentium III.
Fortunatamente per Intel questo bachetto interesserà pochissimi utenti. L'azienda si è comunque detta già al lavoro per revisionare il chipset ed eliminare il problema.
TAG: hw