Win2K per Alpha? Si, nel cassetto

Perché Microsoft avrebbe realizzato la versione di Windows 2000 per processori Alpha e non lo ha fatto sapere a nessuno?

Web - Il lancio e la vendita di un nuovo prodotto sono eventi importanti per l'azienda che li produce. Negli ultimi anni abbiamo però potuto verificare più volte che spesso e volentieri non è il prodotto "migliore" ad avare la meglio sui mercati, quanto piuttosto il prodotto venduto meglio, quello con la migliore campagna promozionale.

Proprio dietro le quinte delle logiche del marketing si muove probabilmente la release di Windows 2000 per processori Alpha, la famiglia di processori RISC (Reduced Instruction Set Computing) creata da Digital, azienda poi comprata da Compaq.

A riportare la notizia è The Register che cita una fonte anonima secondo la quale Windows 2000 Alpha Professional esiste e circola all'interno dei corridoi della Microsoft con l'avviso "For internal Microsoft use only" ("Esclusivamente per uso interno Microsoft").
Secondo quanto riportato, questa versione di Windows è considerata molto importante da Microsoft, ma sarebbero state le richieste di Compaq a bloccarne la commercializzazione.

I chip Alpha sfruttano la tecnologia RISC, la stessa usata dai processori dei sistemi Apple, che è sostanzialmente diversa dalla tecnologia CISC (Complex Instruction Set Computing) di Intel o di AMD. In passato Microsoft aveva spesso realizzato versioni per chip Alpha dei propri software, compreso Windows NT.
TAG: sw