Allora vi descrivo brevemente la mia breve esperienza con Infostrada. Spero che molti potenziali clienti di Wind-Infostrada la leggano in modo da non commettere lo stesso mio errore.

Per risparmiare il canone Telecom (aspirazione legittima di ogni persona), ho deciso di attivare una nuova linea telefonica con Wind-Infostrada. La mia rete e` coperta dalla ADSL2+ di proprieta` Wind e quindi sono uno dei "fortunati" in ULL.

1. 26 marzo 2007 - "L'attivazione"
Viene il tecnico a casa mia, prende i dati che deve prendere per spostare il mio doppino telefonico sulla rete Wind. Uscendo mi dice "se stasera non funziona contatta l'assistenza". La sera non funzionava, cosi` come non funzionava il giorno dopo. Contatto il servizio clienti che mi dice "la linea non e` ancora attiva, bisogna aspettare la ricezione del messaggio di attivazione".

2. 6 marzo 2007 (Pasqua) - "L'attivazione 2"
Mi arriva il messaggio di avvenuta attivazione. Controllo: nulla, provando a telefonare ancora sento Telecom Italia che dice "La linea e` stata disattivata". Dopo n>10 telefonate al servizio clienti con linea che cade non appena faccio la segnalazione di guasto, alla fine, dopo un'attesa di circa 23 minuti, parlo con un operatore. L'operatore mi fa fare le prove piu` stupide del mondo (visto che sentivo il messaggio di Telecom era ovvio che il mio cavo non era stato collegato bene) e, dopo una telefonata di circa 35 minuti, mi dice che segnalera` il guasto.

3. 15 marzo 2007. Un tecnico riesce a mettere a posta la linea.

Quali sono i problemi ora?
1. L'ADSL2+ e` straordinariamente veloce ma, ogni tanto, si blocca per circa 1 minuto: ovviamente cio` rappresenta un grave problema in caso di download di file di grosse dimensioni.
2. Infostrada afferma di non limitare la banda a chi fa file-sharing se questo si trova sulla rete ULL. NON E` VERO: e` sufficiente avere un download attivo su eMule per vedersi crollare la banda fino a non riuscire a caricare piu` le pagine web. Basta chiudere eMule, aspettare un po` e la rete torna velocissima.

3. Quando telefono, ho una probabilita` di circa il 30% di essere messo in comunicazione, ma di non sentire nulla. In pratica telefono ad un numero (fisso, sui cellulari funziona sempre), la persona risponde ma ne' io ne' lei sentiamo alcunche'. Cio` e` particolarmente fastidioso visto che il mio contratto prevede lo scatto alla risposta e poi 0cent/min. Chissa` perche' sui cellulari, dove pago anche i minuti, le telefonate vanno sempre bene.


SERVIZIO CLIENTI
Non riesco piu` a contattarlo. Un buon 40% delle volte Infostrada mi dice che non e` possibile accettare altre chiamate.
Quando mi accetta la chiamata succede questo:
- se sto telefonando dal telefono di casa (quello sulla loro rete) aspetto quasi 30 minuti e poi la linea casca.
- se sto chiamando da un altro telefono mi chiedono di inserire il numero per il quale chiedo assistenza. Inserisco il mio numero e che succede? Infostrada conclude che quello non e` un numero suo.
- Quando finalmente riesco a parlare con un operatore, cosa succede? Un buon 90% delle volte cade la linea. La linea che cade quando si chiama una compagnia telefonica deve far pensare.


La mia conclusione e` questa: e` vero che Telecom chiede un canone, ma offre anche molto di piu`... ad esempio, una vera linea telefonica.


-- breeze
breeze
3
 
 
 Chiudi
06 mag 2007, 20.11link html
07 mag 2007, 23.39link html
14 mag 2007, 09.23link html
14 mag 2007, 15.50link html
17 mag 2007, 11.54link html
17 mag 2007, 13.51link html
 Chiudi
Apri tutti i messaggi30 gen 2013, 18.01link html
09 feb 2013, 18.53link html