Credevate di farmela eh! Arrabbiato

Eccoci arrivati a fine 2011. Sorride
Dunque, un piccolo riassunto dell'impianto:
- 30 Pannelli Sharp NU-180 (da 180W l'uno) per una potenza installata di 5'400KWp
- Inverter SolarMax 6000S
- Orientamento Sud-Ovest credo sui 40-45
- Posizione impianto: FVG, quasi sul confine con l'Austria, diciamo fra Udine e il confine
- Costo impianto: 25'000 euro "chiavi in mano"

Da progetto, in base alla potenza installata, in base alla posizione, all'orientamento, ai dati meteo della mia zona, ecc... questo impianto avrebbe dovuto produrmi all'anno circa 5'400KWh (è solo un caso che corrisponda ai KWp di prima che è una cosa diversa).

L'impianto è stato attivato (connesso alla rete elettrica) il 28 Marzo 2011.

E ora i dati misurati mese per mese. Sorride

Produzione misurata dall'inverter:
Marzo (ultimi 3 giorni e mezzo) 86,3KWh
Aprile 771,5KWh
Maggio 914,3KWh
Giugno 704,7KWh
Luglio 812,1KWh
Agosto 788,8KWh
Settembre 617,3KWh
Ottobre 479,0KWh
Novembre 300,6KWh
Dicembre 176,2KWh

Per un totale di 5.650,8KWh ovvero il 104,64% della produzione annuale prevista.

Non sono ancora passati 365 giorni da quando è stato attivato (perché è stato collegato alla rete elettrica solo il 28 di Marzo nel pomeriggio) ma mi ha già abbondantemente oltrepassato la produzione annuale prevista.

Durante l'estate, nei giorni di Sole, la produzione ha raggiunto anche i 37KWh. Ora che siamo a Dicembre nei giorni soleggiati riesce a fare 10KWh.

Stando attenti a concentrare i consumi (lavatrici, forni, ecc) nelle giornate in cui l'impianto è in grado di produrre più di 2KW/ora (cosa che nelle giornate soleggiate per qualche ora riesce a fare anche ora a Dicembre) si può praticamente avere tutte queste cose gratis. Durante l'estate è persino possibile usare lavatrice e forno contemporaneamente con il contatore che segna un bel "0" nella potenza istantanea acquistata dall'Enel. Sorride

Sia il GSE che lo Scambio sul Posto hanno cominciato a pagarmi e in 6 mesi ho speso solo 90 euro di bolletta elettrica contro i soliti 300 bimestrali.

Lo Scambio sul Posto paga poco, in pratica vendere l'elettricità prodotta non conviene affatto perché il prezzo di vendita è molto più basso di quello di acquisto (conviene usarla per fare cose utili tipo lavatrici, forni, ferro da stiro, ecc). Il contributo GSE invece è calcolato su tutta l'energia elettrica prodotta (a prescindere da cosa ne fate, se la usate per voi o la vendete) e serve a pagare l'impianto. Per il mio impianto, in 20 anni, considerando 5'400KWh/anno dovrei prendere circa 40'000 euro solo di questo contributo.

Come ho sempre detto quindi i guadagni sono 3:
1) Il contributo GSE. pensato per riuscire a pagare l'impianto in 20 anni. Io aderisco al Terzo Conto Energia, quindi mi danno 0.377/KWh
2) Vendita energia elettrica in surplus al GSE (detto Scambio sul Posto). Possono farlo solo i privati e si guadagna davvero poco. Nonostante la quantità di energia elettrica venduta sia praticamente la maggioranza di quella prodotta questa è appena sufficiente a pagare i propri consumi notturni e di quando non c'è Sole (che vengono regolarmente acquistati dall'Enel o dal vostro fornitore).
3) Risparmio in bolletta elettrica sull'energia acquistata (di notte o quando manca il Sole). Il risparmio è notevole se si riesce a concentrare i propri consumi quando l'impianto produce energia (ovvero quando c'è Sole). possibile controllare sull'inverter quanto l'impianto sta producendo in ogni dato momento della giornata e con un veloce sguardo al cielo è possibile stabilire se vale la pena o no di accendere la lavatrice/forno/ferro da stiro quindi si tratta solo di cambiare un pochino le proprie abitudini.

Alcuni consigli per chi volesse intraprendere la mia strada:
1) Se avete un impianto FV simile al mio vi conviene dotarvi di almeno un fornello ad induzione. Userete l'elettricità invece del GAS quindi finirete per risparmiare anche GAS (ricordatevi che l'energia venduta viene pagata una schifezza, quindi tanto vale usarla).
2) Le lavatrici in genere consumano solo nella prima mezz'ora (ovviamente dipende dalla temperatura impostata). Tenete anche conto che una lavatrice a 60 può consumare anche 4 volte il consumo della stessa lavatrice a 30. Dotatevi di un misuratore di energia (li vendono a pochi soldi anche nei supermercati) per capire quando la vostra lavatrice consuma e quando no. Il vantaggio è che potete accendere la lavatrice e appena smette di riscaldare l'acqua (fase in cui consuma attorno a 2KW) potete accendere qualcos'altro (tipo il forno, o la piastra ad induzione, o il ferro da stiro) e così ottimizzare i propri consumi senza dover comprare nulla dalla rete.
3) Quando acquistate dei pannelli FV comprateli da ditte che sapete essere ancora lì fra 10 anni. inutile avere una garanzia di 10 anni sui pannelli se poi la ditta che ve li ha costruiti fra 5 anni non esiste più. Per questo ho scelto Sharp che produce pannelli FV da diversi decenni e difficilmente scomparirà domani (oh, poi la sfiga è sfiga...).
4) Se dovete farvi fare un prestito in banca NON fate un mutuo, ma cercare invece gli appositi "conti solari". Non li fanno tutte le banche e le banche che non li fanno cercheranno di convincervi che sono mutui normali. La differenza è che un mutuo dovete pagarlo ogni mese, che il GSE vi abbia pagati o no, mentre un "conto solare" aspetta i pagamenti del GSE e potete "riempire il buco" prima del tempo (mettendoci anche soldini vostri) per limitare così gli interessi e, una volta estinto il "buco", tenervi una fetta più grossa del contributo GSE per voi stessi. Considerate che il GSE (sia per il contributo che per lo scambio sul posto) incomincerà a pagarvi solo dopo almeno 6 mesi dall'attivazione dell'impianto.
5) Se comprate un Inverter sceglietene uno buono, magari con possibilità di connessione LAN per poter leggere e registrare i dati sul vostro computer e magari, in futuro, poter integrare la cosa con il vostro sistema di domotica. Sono in sperimentazione infatti dei contatori Enel in grado di fornirvi la lettura dei consumi istantanei e con gli elettrodomestici futuri è probabile che potranno "concertarsi" di modo da non farvi acquistare elettricità se non quando necessario.

Ok fine. Sorride
08 gen 2012, 11.30link html
08 gen 2012, 12.51link html
08 gen 2012, 13.47link html
08 gen 2012, 13.47link html
09 gen 2012, 12.45link html
09 gen 2012, 13.14link html
09 gen 2012, 13.18link html
09 gen 2012, 13.23link html
09 gen 2012, 14.02link html
09 gen 2012, 14.17link html
09 gen 2012, 14.41link html
09 gen 2012, 15.02link html
09 gen 2012, 22.37link html
10 gen 2012, 12.43link html
12 gen 2012, 15.03link html
12 gen 2012, 22.01link html
13 gen 2012, 15.55link html
13 gen 2012, 17.42link html
13 gen 2012, 22.02link html
13 gen 2012, 22.34link html
13 gen 2012, 22.42link html
13 gen 2012, 22.50link html
13 gen 2012, 23.04link html
13 gen 2012, 23.21link html
13 gen 2012, 23.25link html
13 gen 2012, 23.44link html
14 gen 2012, 00.06link html
15 gen 2012, 10.39link html
15 gen 2012, 10.54link html
15 gen 2012, 11.53link html
15 gen 2012, 16.59link html
15 gen 2012, 17.14link html