08 gen 2012, 11.30link html
08 gen 2012, 12.51link html
08 gen 2012, 13.47link html
08 gen 2012, 13.47link html
09 gen 2012, 12.45link html
09 gen 2012, 13.14link html
09 gen 2012, 13.18link html
09 gen 2012, 13.23link html
09 gen 2012, 14.02link html
09 gen 2012, 14.17link html
09 gen 2012, 14.41link html
09 gen 2012, 15.02link html
09 gen 2012, 22.37link html
10 gen 2012, 12.43link html
12 gen 2012, 15.03link html
12 gen 2012, 22.01link html
13 gen 2012, 15.55link html
13 gen 2012, 17.42link html
13 gen 2012, 22.02link html
13 gen 2012, 22.34link html
13 gen 2012, 22.42link html
13 gen 2012, 22.50link html
13 gen 2012, 23.04link html
13 gen 2012, 23.21link html
13 gen 2012, 23.25link html
13 gen 2012, 23.44link html
14 gen 2012, 00.06link html
15 gen 2012, 10.39link html
15 gen 2012, 10.54link html
15 gen 2012, 11.53link html
15 gen 2012, 16.59link html
15 gen 2012, 17.14link html
- Scritto da: zallan
> - Scritto da: exsinistro
> > - Scritto da: zallan
> > > - Scritto da: naturale regolarita
> > > > - Scritto da: exsinistro
> > > > > - Scritto da: zallan
> > > > > > Ci vorrebe una centralina tipo questa:
> > > > > >
> > > > > >
> > > > >
> > > >
> > >
> >
> http://www.esipro.it/pdf/Manuale_Load_Manager_CS3.
> > > > > >
> > > > > > che abbia la possibilità di essere
> > > > interfacciata
> > > > > > con l'impianto fotovoltaico, invece di
> > avere
> > > > un
> > > > > > set della potenza contrattuale
> > > > > > fisso.
> > > > >
> > > > > Questo così come è, non ha nulla a che
> > vedere
> > > > con
> > > > > la richiesta iniziale di naturale
> > > > > regolarità.
> > > > >
> > > >
> > >
> >
> --------------------------------------------------
> > > > > Modificato dall' autore il 12 gennaio 2012
> > > 22.03
> > > > >
> > > >
> > >
> >
> --------------------------------------------------
> > > >
> > > > Infatti, e poi mi sembra preistoria al
> > confronto
> > > > di un PLC, magari connesso ad una
> > > > LAN.
> > >
> > > La mia intenzione, infatti era quella di
> > proporre
> > > una soluzione il più semplice possibile e
> > > comunque a titolo di
> > > esempio.
> > >
> > > In questo link una soluzione decisamente ,
> molto
> > > più completa, anche del prototipo con plc di
> > > exsinistro:
> > >
> > >
> >
> http://www.sinapsitech.com/userImages/file/scheda%
> > >
> > > Poi dipende da quello che si vuole fare...
> > > certamente la soluzione con PLC è quella che
> > > permette la più alta personalizzazione ed
> > > espandibilità.
> > > A questo punto bisognerebbe anche analizzare
> la
> > > fattibilità pratica dell'impianto, specie se
> si
> > > tratta di modificare qualcosa di esistente, e
> i
> > > costi.
> >
> > Ok, stai cercando di insegnarmi il MIO
> mestiere.
>
> >Sorride
> >
>
> Non è mia intenzione insegnare niente a nessuno.
>
> > Il mio sistema farebbe tutto quello che fa
> quello
> > del link e anche quello che vorrebbe naturale
> > regolarità.
> >Sorride
>
> Esattamente...
> il tuo sistema "farebbe" tutto quello che fa
> quello del link e volendo anche di più, ma non
> nella configurazione che hai
> descritto.

Io sto solo cercando di capire che cosa posso vendere di diverso da quello che gia esiste e magari più utile e conveniente. La realizzazione è la cosa minore.
exsinistro
11.969