Ieri sono passati 365 giorni da quando il mio impianto╣ è stato attivato (nel pomeriggio del 28 Marzo 2011).
Fra qualche giorno (a fine Marzo) posterò i risultati di questi primi tre mesi del 2012, ma intanto vorrei tirare le somme circa l'anno passato.

╚ stato un anno eccezionale. La produzione ha più che superato quella di progetto che avrebbe dovuto aggirarsi sui 5400KWh/anno.
Durante il 2011 l'impianto ha infatti prodotto 5.650,8KWh, mentre fino a ieri l'impianto ha prodotto 1.238,1KWh che quindi, in totale, fanno oltre il 127% della produzione prevista.

Si tratta comunque di un anno eccezionale e non mi aspetto che il prossimo sia in grado di raggiungere questi risultati, ma intanto questi KWh sono stati prodotti e nessuno può "portarli via". Sorride

La produzione di cui sopra, non contando il contributo GSE (che va a ripagare l'impianto), mi ha fatto risparmiare una cosa come 1000 euro di bolletta Enel durante l'anno passato (probabilmente di più) e qualcosina anche di gas visto che, quando potevo, usavo la piastra elettrica e/o la piastra ad induzione per cucinare il pranzo (a volte anticipando pure la cottura della cena).

Fra qualche giorno posterò il dettaglio dei primi tre mesi di funzionamento del 2012.

Vi voglio bene ciao ciao.



Nota 1: Impianto composto da 30 moduli Sharp NU180 e inverter SolarMax 6000S. Potenza di picco 5.4KWp e produzione annuale prevista 5400KWh/anno per la mia zona (nord-est, a nord di Udine). Il costo dell'impianto, chiavi in mano, un anno fa, è stato 25'500 euro, ma oggi dovrebbe costare attorno ai 18'000 (l'incentivo GSE finanziando la costruzione degli impianti ne incentiva l'installazione e permette un drastico calo dei prezzi dei pannelli nel tempo). Inoltre impianti più a sud del mio richiedono meno potenza e quindi meno pannelli per ottenere i miei stessi risultati.
Chitto
2.280
 
 
 Chiudi
Apri tutti i messaggi28 mar 2012, 15.09link html
01 apr 2012, 16.15link html
01 apr 2012, 16.20link html
01 apr 2012, 16.40link html
01 apr 2012, 21.42link html