Dopo il grande progetto del fdt della cyclette che ricarica le batterie e della cyclette collegata al computer per fare gare di ciclismo online con altri giocatori all'interno di una mappa 3d. Ecco arrivare uno studio che mette tutto in dubbio:
http://www.nytimes.com/2012/06/24/business/active-...

Per lo studio hanno preso dei bambini ciccioni e hanno scoperto che anche con la Wii Fit e Wii Sports rimangono pigri.

Ma a me dei bambini ciccioni non importa niente, mi sarebbe piaciuto sapere se invece poteva avere successo tra chi vuol fare sport, ma non ha molto tempo.

Immaginate di creare un videogioco per l'ipad e di vendere un attacco in modo da fissare l'ipad sulla cyclette.
Lo schermo delle cyclette che misura la velocit, i battiti ecc... in genere è connesso alla cyclette tramite un cavetto identico a quelle delle cuffie.
Quindi si infila quel cavetto nel buco per il microfono dell'ipad e poi si gareggia con altre persone nel mondo.
Siccome ci sono tanti tipi di cyclette però il software dovrebbe supportarne tanti di modelli, altrimenti quando si collega il cavo poi non è in grado di leggere i dati che indicano la velocità e tutto il resto.
8080
1.236