25 lug 2012, 00.15link html
http://www.corriere.it/esteri/12_luglio_24/catheri...

Ma qualche hacker? Era una ex dipendente della scuola e aveva rubato le password.
Poi nell'articolo c'è scritto che l'ha fatto per salvare il figlio dalla bocciatura, mica bocciano nelle high school.
Se si "fallisce" un corso, non si ripete l'anno, ma l'anno successivo si passa al grado superiore, prendendo però due livelli della stessa classe (quello che si è fallito e quello che effettivamente si dovrebbe seguire) così non si rimane indietro. Ad esempio se un freshman viene "bocciato" in letteratura americana 1, l'anno successivo (sophomore year) deve seguire letteratura americana 1 e 2 e passarli entrambi per avere credito pieno.
E comunque se andavano così male è stata veramente stupida a cambiare i voti perché salta all'occhio e comunque all'università gente con quelle difficoltà non combina niente.
-----------------------------------------------------------
Modificato dall' autore il 25 luglio 2012 04.03
-----------------------------------------------------------
8080
1.236