Niente mio padre ha detto che il lavoro da manovale è troppo umiliante. Lo fanno solo quei classisti materialisti lavoristi con la puzza sotto il naso.

Ora vuole che faccia le dichiarazioni dei redditi in un CAF. Forse ci vorrà la laurea, adesso mi toccherà pure trovare un'università online molto prestigiosa. Altro che fankaizer Triste

Quando gli ho detto che volevo fare il manovale mi ha tolto il semolino dalla tavola e mi ha mandato a letto senza cena.

"Ma uffi papi sei cattivo. Perché mi odi? Sei m_p o dada?"
Mio padre: "Ascolta quando avrai 50 anni e sarai maggiorenne potrai fare come ti pare, ma fino ad allora farai come dico io! Chiaro?"

In cameretta mentre guardavo le repliche di Non è la RAI (gran programma, altro che la spazzatura che c'è oggi) e mi ero appena innamorato di Laura, poi di Tiziana, poi di Raffaella...è suonato il telefono.

"Scusa sei tu quello che ha messo quei bigliettini nei bagni della stazione?"
"Sì sono io. Vuole che le mandi un CV?"
"mmmm sì sì certo, ma ora puoi dirmi come sei vestito?"
"Certo, ho un pigiamino dei Simpson con sopra ricamata Maggie. Ha presente quella col ciuccio? Poi ai piedi ho delle ciabattine rosa a forma di coniglio".

Speriamo mi prenda a lavorare con lui, mi sembrava molto interessato.
Uffa però come è faticoso cercar lavoro con questo caldo. Ma i miei quando mi porteranno in vacanza? Non mi hanno neanche detto se hanno prenotato per il mare o per la montagna Triste

Gattoooo vieni in chat ti devo parlare!
23 ago 2012, 18.34link html