25 giu 2013, 00.05link html
25 giu 2013, 09.09link html
 Chiudi
Apri tutti i messaggi25 giu 2013, 11.58link html
25 giu 2013, 12.36link html
 Chiudi
Apri tutti i messaggi25 giu 2013, 12.03link html
25 giu 2013, 14.09link html
- Scritto da: ninny
> Comunque sia mai più lenovo,l,assistenza
> principale deve essere in italia la lenovo è in
> Germania.

Guarda... per come la vedo io, ti trovi in una di queste due possibilità:
1) si è attivato in qualche modo il sistema anti-theft dell'Intel
2) qualcuno ha impostato la password di BIOS e non la conosci

Entrambe le cose sono rognose da disattivare su un portatile, in particolare la prima.
Affermi di non aver mai impostato (né tu né tuo figlio né altre persone che hanno avuto accesso al PC) la password di BIOS. Affermi inoltre che il PC si è spento da solo, improvvisamente, e solo dopo ti è stata chiesta la password all'avvio (prima dell'avvio di Windows). Questo è un tipico comportamento da Anti Theft (da quanto leggo in giro) quindi direi di escludere la seconda opzione. Visto che non mi sai dire altro per certo assumerò da questo momento in poi che si tratti dell'opzione 1 e che non si tratti di un qualche virus/trojan che ti ha in qualche modo sostituito il boot-sector dell'Hard Disk,
Questo è supportato anche da quanto hai riportato della diagnosi dei tecnici Lenovo... ovvero che è necessario un cambio di CPU (e quindi di scheda madre su un portatile). Infatti, se si trattasse di un banale boot-sector sostituito o di una password di BIOS l'assistenza Lenovo dovrebbe essere perfettamente in grado di sbloccare il tuo PC senza dover cambiare scheda madre.

Diamo quindi per scontato che si tratti del sistema Anti Theft dell'Intel che per qualche ragione si è attivato.

Come ho già detto non ho mai visto in funzione questo sistema, so solo che esiste. Però da quanto ho letto in giro di solito è accompagnato da un software installato sul PC, associato ad un account online, che permette di impostare tale controllo e anche di impostare un così detto "Disable Timer" ovvero un sistema a tempo che, se non riceve comunicazione entro il tempo stabilito da un determinato sito internet, spegne il computer e lo blocca.
Da quanto hai descritto (ovvero che il computer si è spento da solo e si è bloccato) sembra proprio questo il tuo caso.

Esistono diversi software da quanto mi è dato di vedere che permettono di interagire con questo dispositivo anti-furto dell'Intel. Uno di essi è il McAfee Anti-Theft ma probabilmente ce ne sono diversi altri (forse uno addirittura fornito dalla Lenovo stessa e preinstallato sul tuo PC).

La mia ipotesi è che, o tu o tuo figlio, l'abbiate attivato senza rendervene conto o senza dargli importanza e che alla scadenza del timer senza aver ricevuto comunicazioni dal server online il PC si sia spento e bloccato.
Penso che questa sia l'ipotesi più probabile. In questo caso dovreste cercare di ricordare se avete impostato degli account online per la gestione dell'AntiTheft. Se riuscite ad entrare in questo account online è probabile che riusciate a sbloccare il PC.

La seconda ipotesi che mi viene in mente è che il PC fosse di seconda mano, oppure uno di quei PC messi in esposizione nel negozio e che qualche tecnico o utente lì abbia volontariamente o meno attivato il dispositivo AntiTheft (quindi prima che lo acquistassi). Dovresti in questo caso contattare il negozio che ti ha venduto il PC e chiedere loro se per caso hanno attivato questa protezione e di conseguenza se sono in grado di sbloccarla.

Lenovo in questi casi è del tutto impotente e l'intervento è quasi certamente fuori garanzia (la garanzia non copre errori dell'utente). Se tale blocco è stato impostato dal negozio in cui l'hai comprato allora è colpa loro e dovresti riuscire ad ottenere un cambio del PC.

In ogni caso dovrai molto probabilmente pagare i 50 euro che Lenovo ti chiede perché il PC ti sia restituito (te li chiedono nel caso che il problema sia fuori garanzia e tu non voglia procedere con la riparazione), oppure i 300 e rotti euro per la sostituzione della scheda madre.