06 lug 2013, 12.40link html
http://www.lastampa.it/2013/07/06/italia/cronache/...

Non capisco di cosa si meravigliano.
Basta pensare a tutte le persone a cui hanno rovinato la vita quando avevano la pretesa di "curare" una condizione normalissima come l'omosessualità. Questi stessi psicazzi (proprio gli stessi eh) sono ancora in giro, ancora a fare danni con le loro p*ttanate, con le loro prese per il c*lo.
Nessuno di loro ha pagato per i crimini commessi. Nessuno di loro ha pagato per le molte morti che hanno provocato. Nessuno di loro ha pagato per aver distrutto la vita di molti individui che chiedevano solo di essere lasciati in pace e vivere la propria vita come volevano. Nessuno di loro ha mai pagato pur essendo _direttamente_ responsabili della situazione di discriminazione attuale.

Non solo questo, ma a questi individui si continua a dare credibilità, come se le minchi*te che vanno a sputare in giro fossero fatti scientifici. Gli è permesso di continuare ad estorcere denaro (parecchio denaro) a persone disperate, come hanno sempre fatto.

Poi ci si sorprende che uno di loro applichi gli stessi metodi in altre discipline. Perché non dovrebbero farlo? Perché possono farlo solo quando parlano di aria fritta?
 Chiudi
Apri tutti i messaggi06 lug 2013, 14.23link html
06 lug 2013, 18.55link html
07 lug 2013, 00.34link html
07 lug 2013, 01.55link html