http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2013...

"una ragazza 14enne, Hannah Smith, si e uccisa dopo aver subito diversi abusi verbali da parte di altri utenti sul sito ask.fm, che permette di scambiarsi messaggi mantenendo l'anonimato. Ora suo padre, Dave Smith, chiede che questo social network venga chiuso.

''Quanti teenager si devono uccidere a causa degli abusi online prima che si faccia qualcosa?'', si e' chiesto il padre."


Già... LUI per esempio dov'era? Che faceva mentre sua figlia aveva bisogno di LUI? Come mai sua figlia ha ritenuto che non valesse la pena parlarne con il padre?

Forse prima di chiedere la chiusura di ask.fm lo strillone farebbe bene a porsi queste domande.