Chiudi
Apri tutti i messaggi13 ago 2013, 00.01link html
13 ago 2013, 05.28link html
- Scritto da: basement cat
> La logica di TOR è buona.

Si. Anche se ancora non sappiamo come è stato preso il poveretto di Freedom Hosting.
La probabilità che sia stato per via di una falla in Tor è molto molto bassa ma non nulla. Purtroppo dovremo aspettare prima di scoprirlo. Resta il fatto che SilkRoad è ancora online nonostante ricevano pagamenti in Bitcoin anche loro (almeno così mi è stato detto) e nonostante muovano una marea di soldi e traffichino in sostanze letali perciò ho i miei dubbi che si tratti di una falla di Tor bensì di una trappola in cui il tipo è caduto magari per troppa fiducia e/o sua ingenuità (in genere è per questo che catturano qualcuno dietro Tor).

> Speriamo che l'Irlanda non conceda l'estradizione.

Ma se sono tutti piegati a 90° difronte alla "democrazia" USA. Il fatto di avere super-stati o comunque collaborazioni fra stati dovrebbe essere proibito per legge in quanto lesivo della libertà degli individui. In particolare la libertà di andarsene a vivere altrove dove la tua legge del caXXo non vale e dove posso vivere secondo principi che tu non approvi.

È fin troppo palese oggigiorno che la storiella del "collaboriamo e volemose tutti bene" va solo a svantaggio del cittadino e ha vantaggi solo per chi brama il potere. Vedi il caso Assange per esempio.
Gli unici che hanno ancora un po' di spina dorsale su queste cose sono oramai solo cinesi e russi (e solo perché storicamente gli USA gli stanno sulle paXXe, non certo per meriti loro)... gli unici che ancora non sono una succursale di questi criminali che passano sotto il nome di "Stati Uniti" e che pensano che la loro legge valga ovunque nel mondo e che chiunque non sia d'accordo sia un terrorista.

È notevole il fatto che dai documenti che Snowden ha rivelato gli USA ci stiano trattando né più né meno come potenziali terroristi e nessuno dei conigli al governo abbia ancora trovato il tempo per mandarli a ca*are, per far chiudere immediatamente le loro basi qui in Italia, cercare le loro spie qui in Italia ed arrestarle e chiudere i canali diplomatici come si merita qualsiasi Stato canaglia che violi i diritti dei cittadini del proprio Stato.
Non dimentichiamoci che questa spazzatura ha pure rapito un signore che se ne stava legalmente tranquillo qui in Italia e l'ha trascinato altrove per potere torturarlo a piacere.

Vedi qualcuno che si è "indignato"? Vedi qualche reazione da parte dell'Italia o dell'Europa nei confronti degli USA che vada oltre il "siete stati davvero dei cattivi bambini questa volta eh..."?

Macché. Anzi, secondo i conigli al governo un po' in tutta Europa gli USA sono la patria della "democrazia™", un esempio di legalità e giustizia per tutti da imitare... ma se vivono ancora nel bel mezzo del medioevo!
Hanno ancora la pena di morte questi barbari! La loro "giustizia" fa si che le pene si sommino matematicamente così da avere pene assolutamente sproporzionate che portano a imbecillaggini come condanne a 300 anni di galera per reati spesso del tutto arbitrari! Processano bambini e ragazzini come fossero adulti salvo poi ritenerli incapaci di bersi una tazza di birra fino a 21 anni o di sc*parsi qualcuno fino a 18!
Ma avanti... l'unica cosa buona che hanno gli USA è il primo emendamento che è merito di poche persone illuminate vissute 200 anni fa.

Possono solo ringraziare quella testa di caXXo si Hitler che ha fatto scappare dall'Europa tante persone dotate di cervello [danneggiando TUTTA l'Europa, Germania inclusa] e politiche che hanno favorito l'ingresso negli USA di una manciata di persone intelligenti che hanno cambiato la storia (politiche probabilmente più dovute al caso che al merito) se oggi sono tecnologicamente così potenti. Ma se non fosse per il livello tecnologico che hanno sarebbero quasi quasi allo stesso livello dell'Afghanistan in quanto a civiltà.

E noi dovremmo collaborare con questa spazzatura?
Dovremmo collaborare con chi ci spia e ci tratta alla stessa stregua di terroristi (datagate di Snowden)? Con chi viene qui a rapire chi gli pare (caso Abu Omar)? Con chi ammazza italiani su territorio italiano e non risponde di ciò che ha fatto (strage del Cermis)? Con chi spara vigliaccamente da un drone su persone indifese bambini inclusi (caso portato alla luce da Manning)? Con chi tratta i whistleblower (che hanno solo portato alla luce i loro crimini) come se fossero traditori (caso Manning, caso Assange, caso Snowden)? Con chi con balle colossali ha scatenato la guerra in mezzo mondo (caso Iraq e molti altri)? Con chi entra in una nazione presumibilmente amica/neutrale per ammazzare chi gli pare (caso Bin Laden ucciso in Pakistan illegalmente)? Con chi fomenta sommosse al fine di buttare giù governi in Nazioni indipendenti che non gli vanno a genio?

Con chi in altre parole ritiene che tutti gli altri Stati siano delle merd* e delle succursali degli USA?

E da questi secondo i conigli al governo dovremmo pure prendere esempio?

Questi qui vanno trattati per quello che sono: criminali.
Non certo collaborare con il loro corrotto senso di giustizia, non certo prendere esempio da loro.
-----------------------------------------------------------
Modificato dall' autore il 13 agosto 2013 05.43
-----------------------------------------------------------