23 ago 2013, 02.29link html
http://www.corriere.it/politica/13_agosto_22/anm-l...

Si accorgono solo ora della stampa che pubblica notizie esagerate, se non addirittura false, per fare contento questo o quel padroncino o per vendere più giornali o per screditare questa o quella persona che sta sulle OO? Newbie, inesperto

Fra l'altro, proprio loro dovrebbero tacere, perché è la stessa medesima identica cosa che loro fanno ogni singolo giorno e quel che è peggio è che loro, a differenza dei giornalisti, possono sbattere in galera chi gli pare, senza mai pagare per i danni che combinano.

Qui c'è addirittura un ex-magistrato (ex perché è andato in pensione) che spiega molto bene come funziona la "giustizia".
http://www.earmi.it/varie/scienze%20forensi.html

Senza contare che se invece di Berlusconi ci fosse stato un pinco pallino qualsiasi quel pinco pallino sarebbe in galera già da un pezzo, il che mostra che la "giustizia" oltre ad essere del tutto arbitraria (nel senso che il giudice può fare quel che gli pare [vedasi link qui sopra]) è anche diversa a seconda di chi è l'imputato e di quanti soldi ha nel conto corrente.
 Chiudi
Apri tutti i messaggi26 ago 2013, 18.20link html
26 ago 2013, 19.46link html