http://www.hwupgrade.it/news/apple/iphone-5s-perde...

La cosa interessante non è tanto l'ennesimo bug grave dell'iPhone (ce ne sono due IMO ancora più gravi: la possibilità di telefonare da telefono bloccato e la possibilità di loggarsi rubando un'impronta digitale in modo piuttosto semplice e diretto... ma vabbé) quando i commenti degli Apple-fanboy.

Prendiamo questo per esempio: "Se per la navigazione estrema ti affidi ad iPhone ci credo che hai grossi problemi di sopravvivenza" di tale Frankie.

Ora... come gli utenti decidano di usare il loro iPhone non credo sia materia su cui disquisire, in altre parole sono razzi loro, d'altra parte è ragionevole aspettarsi che la bussola di un iPhone da 600 euro sia per lo meno precisa come quella di una bussola graduata comprata dal marocchino sotto casa a 5 euro... ma in realtà il problema si pone e non è così "tirato per i capelli" come Frankie vorrebbe farci credere.

Potrei per esempio essermi perso in montagna e avere con me nel mio zaino solo l'iPhone e una cartina (visto che da precedenti bug è forse meglio evitare di usare le mappe fornite da Apple oltre che magari la mappa di Apple potrebbe essere del tutto inutile in un luogo ove non ci sono strade e altri punti di riferimento).

Ora, con una qualsiasi bussola da 5 euro e una cartina, dopo la mia passata esperienza da lupetto nei boyscout, potrei facilmente stabilire ad occhio la mia posizione approssimativa (certo, mi sono perso, ma magari un'idea di dove razzo sono ce l'ho) e poi procedere verso una direzione promettente sulla mappa... ma anche pochi gradi di scarto possono portarmi del tutto fuori rotta.

Potrebbero per esempio portarmi in una zona disabitata o peggio ancora pericolosa e rendere poi ancora più difficile qualsiasi mio tentativo di approssimazione della mia posizione. Insomma, non è affatto detto che io sia partito con il preciso scopo di andare a cercare avventura o di mettermi in una situazione rischiosa... magari ero partito per farmi una camminata fra le montagne o a cercare funghi e non avevo affatto previsto la necessità di portarmi appresso un Garmin eTrex (che, per la cronaca, mi costa pure 6 volte meno dell'iPhone).

Probabilmente ora l'Apple-fanboy potrebbe dirmi che ci sono altri metodi per sapere in che direzione sono i punto cardinali (chessò, osservare da che parte nasce il Sole... piantare uno stecco per terra e vedere come si muove l'ombra... vedere da che lato degli alberi cresce il muschio... aspettare la notte e vedere dove si trova la stella polare...) ma francamente se ho speso 600 euro per un attrezzo che fra le altre cose si vanta pure di avere una bussola (che in teoria dovrebbe anche essere piuttosto precisa) è più che naturale che mi affidi ad essa anziché a metodi da "tanto al kilo" che non è affatto detto che conosca.

Poi c'è un altro Apple-fanboy (certo italia1) che si spaccia per un Apple-hater nel patetico tentativo di darsi maggiore credibilità e che ci dice "Non vedo il motivo per fare una news per ogni difetto Apple. Devo supporre che gli altri telefoni siano pressochè perfetti, senza difetti .."
Mah... forse perché hwupgrade.it è un sito di informatica che fra le altre cose pubblica anche i bug oltre che le feature dei nuovi prodotti usciti sul mercato?

O forse ritieni che siccome oramai i bug dell'Iphone sono diversi e piuttosto gravi oramai è inutile continuare ad infierire?
Non pensi che magari questa informazione sul malfunzionamento della bussola dell'iPhone possa, chessò, tornarmi utile se magari mi trovo in una situazione come quella ipotizzata qui sopra?
Sai, se so che la bussola dell'iPhone è sbagliata magari evito di affidarmi ad essa, magari me lo porto davvero un Garmin eTrex nello zaino SE sono cosciente che la bussola dell'iPhone fa cag*re... ti sembra una motivazione abbastanza valida per rendere la notizia pubblica? Magari la prossima volta la redazione di hwupgrade.it può contattarti in privato e chiederti se secondo te vale la pena pubblicare una data notizia...


Come dicevo, non mi sorprende il fatto che l'iPhone 5S abbia dei bug, certo non mi sarei aspettato bug tanto gravi come quelli cui ho accennato, ma è comprensibile che ci siano bug in un prodotto nuovo appena uscito sul mercato... quello che invece trovo davvero spaventoso è che esistano persone pronte a difendere a spada-tratta un dato produttore... soprattutto dopo che li ha rapinati di 600 euro buoni in cambio di uno scatolotto pieno di rogne.

Mi aspetterei per lo meno una reazione incazzata... del tipo "ora mi cambiate l'iPhone o vi trascino in tribunale" o per lo meno delusa... non ho per esempio mai sentito nessuno andare sui forum a difendere una ditta di profilattici perché uno di essi si è bucato durante un rapporto, o qualcuno che difende a spada tratta il proprio produttore di pentole perché un manico si è staccato dopo pochi giorni d'uso... perciò trovo particolarmente "strano", per non dire raccapricciante, vedere qualcuno che non solo non si incazza dopo aver scoperto di aver comprato un (costoso) oggetto difettoso... ma addirittura difenderlo come fosse suo figlio... e arrivare persino al punto di criticare una testata che tratta di quel dato prodotto perché ha "osato" pubblicarne dei difetti...

Questo non è mica normale... di qualunque prodotto si tratti. l'apoteosi della schiavitù... dato che il vero schiavo non è quello che sta in catene, ma quello che arriva al punto di difendere il diritto del suo padrone a tenerlo in catene avendo perso la capacità di immaginarsi libero.
-----------------------------------------------------------
Modificato dall' autore il 30 settembre 2013 04.06
-----------------------------------------------------------
01 ott 2013, 00.15link html