Oggi ho acceso per la prima volta il mio nuovo impianto solare termodinamico.

L'oggetto è un EnergyPanel Thermboil TB250E da, appunto, 250 litri.

Il costo si è aggirato sui 7'000 euro (installazione inclusa) di cui il 65% mi verranno restituiti dallo Stato (grazie ai recenti incentivi che scadranno a fine dicembre quindi se volete farlo anche voi sbrigatevi).

Funziona così:
In cambio di un consumo di 300-400W (mentre è in funzione) l'impianto assorbe calore dall'esterno (funziona anche se all'esterno ci sono -5/-10C) e lo accumula in 250 litri di acqua fino alla temperatura di 55C. Per arriavare a questa temperatura, alla prima accensione, dovrebbe impiegare una cosa come 10 ore, poi manterrà la temperatura accendendosi e spegnendosi all'occorrenza.

Secondo le stime del tecnico di Enel Green Power che mi ha fornito l'impianto l'oggetto consumerà attorno ai 70 euro di elettricità all'anno per mantenere l'acqua calda estate e inverno.

A questo naturalmente si aggiunge il fatto che grazie ai miei pannelli fotovoltaici produto molta più corrente di quanta ne consumo quindi, di fatto, si tratterà di una spesa molto più bassa per me.

Da manuale l'oggetto ha un COP dai 3 ai 7 (praticamente una figata stile e-cat, solo che questo è già in commercio).

La manutenzione dovrebbe essere minima, in particolare, trattandosi di un grosso "frigo", ogni 10-12 anni richiede un cambio del liquido refrigerante con un costo di circa 100 euro (così mi è stato detto, non so se è vero).

Cmq. L'ho acceso per la prima volta 3 ore fa circa e ha già portato la temperatura dei suoi 250 litri di acqua da 15 a 26C consumando una potenza misurata variabile da 350 a 450W. Il pannello esterno (quello che assorbe il calore dall'ambiente) è praticamente diventato tutto bianco per via del ghiaccio che si è formato sulla superficie e i tubi che portano al pannello esterno (che è messo verticale nella parete) sono piuttosto freddi.

Uno di questi giorni faccio delle foto e le posto.

Naturalmente è troppo presto per trarre delle conclusioni, ma se questo oggetto funziona come il tizio di Enel Green Power mi ha garantito allora mi sa che i signori che mi vendevano il gas possono mettersi a piangere (già mi hanno telefonato quando ho installato la termocucina a legna per capire che magia avessi fatto visti che i miei consumi erano precipitati durante l'inverno).

Cmq questo inverno non lo userò granché avendo già la termocucina a legna che si occupa del riscaldamento e dell'acqua sanitaria quindi temo che dovrò aspettare questa estate per potervi confermare il corretto funzionamento.
 Chiudi
Apri tutti i messaggi01 nov 2013, 19.06link html
02 nov 2013, 20.58link html
05 nov 2013, 01.31link html
05 nov 2013, 14.02link html
04 nov 2013, 19.20link html