Salve a tutti.Lavoro in una società di ristorazione e in data 24/10/2013 ho sottoscritto un contratto con Fastweb tipo super surf partita iva per 2 che avrebbe dovuto comportare la migrazione in fastweb della linea aziendale e l'attivazione ex novo di una linea presso un'altra sede dislocata.Invece del contratto PARTITA IVA per 2 Fastweb mi ha attivato un contratto RESIDENZIALE intestato a me stesso copiando i miei dati inseriti quale legale rappresentante firmatario del contratto e mischiandoli con quelli della società per la quale effettuavo l'abbonamento.Risultato: 1)nessuna seconda linea attivata e sede dislocata non operativa per 2 mesi.2)Fatture Fastweb intestate a me medesimo come se fossi io il titolare della linea aziendale e pagate tramite rid direttamente dal conto della società per cui lavoro.3)l'azienda si ritrova con un contratto e con fatture e spese bancarie non giustificabili e non riconducibili ad essa stessa.
4)Fax inviati a Milano e decine di telefonate ed ore passate al telefono con il servizio clienti, con l'ufficio amministrativo (riportate anche nel dettaglio delle fatture) e addirittura contatti sul mio cellulare privato da Milano ed e-mail con l'amministrazione di Fasweb.5)Nessuna proposta di risoluzione e nessuna assistenza fino a ieri quando dal numero 02/454001 mi suggeriscono di disdire il contratto e di passare ad un altro operatore per non perdere almeno il numero aziendale.Credo di aver diritto se non ad un rimborso(o forse si) almeno ad un recesso privo di spese.Grazie a tutti per l'attenzione.
marcker
1
 
 
18 lug 2014, 09.47link html