Chiudi
Apri tutti i messaggi11 feb 2014, 15.00link html
11 feb 2014, 19.32link html
11 feb 2014, 20.13link html
11 feb 2014, 20.46link html
11 feb 2014, 22.20link html
12 feb 2014, 10.52link html
12 feb 2014, 12.53link html
- Scritto da: Jinta Yadomi
> - Scritto da: basement cat
> > Inoltre lo standard output e lo standard error
> dei demoni viene sistematicamente perduto, e in
> caso di errore sono informazioni molto
> preziose.

Mi limito a commentare questa affermazione. Nel link [1] che allego sotto e che qualcuno potrà obbiettare non sia un testo sacro c'è scritto che un demone, tra le altre cose, dovrebbe:

...

6. `close()' fds 0, 1, and 2. This releases the standard in, out, and error we inherited from our parent process. We have no way of knowing where these fds might have been redirected to.

...


perciò un demone scritto come si deve non dovrebbe sputare niente nei canonici stdout o stderr. Può comunque aprire dei propri fd (vedi punto 7)

[1] http://www.faqs.org/faqs/unix-faq/programmer/faq/
-----------------------------------------------------------
Modificato dall' autore il 12 febbraio 2014 12.56
-----------------------------------------------------------