16 mar 2014, 23.17link html
 Chiudi
Apri tutti i messaggi17 mar 2014, 13.42link html
17 mar 2014, 14.34link html
17 mar 2014, 15.47link html
17 mar 2014, 19.58link html
18 mar 2014, 01.25link html
18 mar 2014, 18.01link html
20 mar 2014, 08.17link html
07 mag 2014, 13.25link html
07 mag 2014, 15.08link html
07 mag 2014, 18.12link html
08 mag 2014, 10.03link html
08 mag 2014, 16.21link html
08 mag 2014, 17.10link html
09 mag 2014, 16.36link html
09 mag 2014, 19.59link html
10 mag 2014, 22.58link html
10 mag 2014, 23.51link html
11 mag 2014, 20.46link html
12 mag 2014, 01.05link html
12 mag 2014, 11.41link html
12 mag 2014, 19.11link html
13 mag 2014, 11.00link html
- Scritto da: Jinta Yadomi

> > > Dovevano aspettare che arrivasse l'esercito
> > > ucraino per impedirlo?
> >
> > Cosa ti fa pensare che l'esercito ucraino fosse
> > in marcia verso la Crimea?
>
> No, ma se avessero aspettato ancora un po'
> sarebbe venuto.

E se mia nonna avesse avuto i cingoli ...

> > Perche' invece organizzarlo con l'esercito russo
> > alle frontiere?
>
> Vuoi dire che hanno interferito nel referendum?

Certamente.

> > Perche' non organizzarlo prima ? O magari dopo,
> > quando le acque si sono calmate?
>
> Perché le occasioni si colgono quando è il
> momento

Il momento sbagliato.
O giusto, a dipendenza degli interessi.

> > > Capisci che con questa scusa qualsiasi
> > referendum
> > > facciano sarà automaticamente illegale.
> >
> > Non se ci sono osservatori indipendenti.
>
> Gli osservatori NON li vogliono inviare COSÌ da
> poter dire poi "il referendum è illegale".

Nel caso specifico, gli osservatori internazionali sono stati bloccati e rimandati a casa alla frontiera.
Gli unici osservatori erano stati invitati dal governo russo, il quale ha pagato il trasporto, vitto e alloggio.

> La UE non li vuole inviare per non irritare gli USA

Nel caso specifico, gli osservatore dell'OSCE sono stati minacciati con colpi di arma da fuoco.

> Inoltre nessuno vuole questo referendum al di
> fuori della Crimea perché a nessuno va bene il
> concetto che un popolo possa decidere,

Questa e' una tua opinione, e alla luce delle false informazioni che hai espresso sopra, credo sia errata.

> > > Se hanno prove che il referendum è stata una
> > > farsa che le presentino.
> >
> > O hai la memoria corta, o non leggi quel che
> > scrivo
> >A bocca storta
>
> Non ho visto prove in quello che hai scritto.

- Referendum organizzato in 3 settimane
- Nessuna campagna informativa, i media non allineati col governo russo sono stati messi a tacere dalle "forze di difesa"
- Referendum condotto sotto l'occupazione di truppe paramilitari filo-russe
- Il referendum, secondo la costituzione Ucraina, e' illegale
- Niente osservatori internazionali, respinti dagli organizzatori del referendum
- Urne trasparenti, nessuna garanzia della segretezza del voto
- Il referendum in se doveva solo confermare una decisione gia' presa dall'auto-proclamato primo ministro (Che nella votazione precedente aveva racimolato il 4% dei voti)

> Ripeto... vogliono togliere ogni dubbio? Facciano
> il referendum con tutti i crismi, o almeno lo
> chiedano. "Stranamente" NESSUNO di loro lo
> propone. Né l'Ucraina, né l'UE, né gli
> USA.

Alla Russia non interessa un referendum, il suo scopo l'ha raggiunto.
L'EU sa che una proposta del genere verrebbe rifiutata, come e' stato rifiutato il suo supporto durante lo svolgimento.

> > Improvvisamente s'e' scatenata una caccia alle
> > streghe tale da giustificare un'invasione
> > militare di un paese sovrano?
>
> Non c'è stata alcuna invasione.

No ? Quindi chi protegge ora i filo-russi che si sentono minacciati ?

> La Russia è intervenuta

Ah, c'e' stata invasione ...

> su richiesta del presidente in fuga dell'Ucraina.

Puo' un presidente deposto richiedere l'intervento di un esercito straniero nel suo paese ? Hmmmmm ....

> > Piccola parentesi: A proposito di cattivo,
> > nonostante la mia repulsione per l'EU,
> preferirei
> > vivere dove una drag queen vince un concorso
> > sonoro rispetto ad un paese dove siederebbe gia'
> > in galera
> >Occhiolino
>
> Pure io, e infatti non capisco tutta questa
> voglia di andarsene in Russia... ma il fatto che
> io non la capisca non significa che non esiste o
> che non debbano avere il diritto di andare a
> darsi fuoco da
> soli.

Pure io non lo capivo, poi quando mi sono informato su come si e' veramente svolto il referendum, mi si e' accesa una lampadina.

Lo sapevi che, nel 2011, in Cecenia il partito di Putin ha ottenuto il 99,48 per cento dei voti con un’affluenza del 99,51 per cento ?
Il partito di Putin. In Cecenia. Novantanovevirgolatazzimazzi percento.
In Crimea e' successo lo stesso, tranne le due guerre precedenti.
11.237
 
 
18 mar 2014, 23.54link html
 Chiudi
Apri tutti i messaggi12 mag 2014, 14.20link html
12 mag 2014, 19.13link html