08 giu 2014, 21.06link html
 Chiudi
Apri tutti i messaggi10 giu 2014, 02.27link html
11 giu 2014, 01.27link html
11 giu 2014, 22.14link html
12 giu 2014, 07.37link html
13 giu 2014, 20.57link html
14 giu 2014, 02.27link html
14 giu 2014, 02.32link html
15 giu 2014, 15.24link html
15 giu 2014, 16.06link html
15 giu 2014, 16.34link html
16 giu 2014, 00.45link html
17 giu 2014, 11.47link html
17 giu 2014, 21.03link html
18 giu 2014, 00.42link html
18 giu 2014, 23.40link html
- Scritto da: Jinta Yadomi
> - Scritto da: basement cat
> > un problema difficilmente rimediabile, perché
> > se anche la costituzione vietasse l'esistenza di
> > servizi segreti, il principio alla base
> > del'esistenza dei servizi segreti è "occorre
> > qualcuno che faccia cose illegali senza farsi
> > beccare - in teoria se vieni beccato ne devi
> > rispondere, ma facciamo in modo che nessuno
> possa
> > beccarti" quindi è una cosa al di fuori delle
> > legge anche in presenza di una legge.
>
>
> In tal caso dovrebbero essere clandestini.
> Sarebbero considerati giustamente dei criminali e
> non potrebbero collaborare con nessun'entità
> dello Stato. Sarebbe già un buon passo
> avanti.

Il problema è che le operazioni dei servizi segreti sono clandestine, ma lo stato le copre.
basement cat
3.257