Tanto tempo fa, avrò avuto 10 o 11 anni, mi divertivo a programmare in BASIC un vecchio computer a 8bit...

Da allora ne è passata di acqua sotto i ponti e il mondo dell'informatica è cambiato profondamente: i processori sono velocissimi, la grafica è quasi sempre in 3D e a risoluzioni mostruose e c'è RAM in abbondanza.

Però quando oggi mi sono imbattuto in questo link:

http://www.dizionariovideogiochi.it/doku.php?id=li...

e ho sfogliato una pubblicazione di questa vecchia rivista, sono affiorati un sacco di ricordi, quando ancora credevo che ci fosse qualcosa di magico nei computer, quando un piccolo programma in BASIC che disegnava qualche pixel colorato mi faceva sognare un mondo di possibilità.

E oggi che scrivo su un PC con una potenza incomparabile a quel vecchio 8bit, vorrei avere ancora la passione e lo slancio di quei tempi, ma la magia è svanita e tutto è diventato grigio e distante.

"E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia"