Il Belgio adotta il formato OpenDocumentla redazione 
28 giu 2006, 00.00
 Chiudi
Apri tutti i messaggi28 giu 2006, 00.43permalink
28 giu 2006, 01.02permalink
28 giu 2006, 01.14permalink
28 giu 2006, 01.16permalink
28 giu 2006, 01.19permalink
28 giu 2006, 01.30permalink
28 giu 2006, 02.13permalink
28 giu 2006, 07.32permalink
28 giu 2006, 10.28permalink
28 giu 2006, 14.25permalink
28 giu 2006, 15.15permalink
28 giu 2006, 20.29permalink
28 giu 2006, 11.23permalink
28 giu 2006, 16.10permalink

>
> questo è fuori dubbio, ma la maggior parte delle
> persone in azienda hanno bisogno di un corso di
> una sola giornata o anche solo mezza per capire
> come fare le cose a loro
> necessarie.
>

Forse nel TUO mondo del lavoro i dipendenti sono tutti dei geni o almeno abbastanza svegli da adattarsi in un'ora a quello che vedono. Nel MIO mondo purtroppo vedo gente che finchè non entra nel programma che conoscono a memoria sono meno che delle larve umane, sembra che si caghino addosso perfino a doppiocliccare l'icona che avvierà il loro programma. A gente così in un'ora gli si può spiegare giusto come loggarsi nel sistema ed essere certi che avranno ancora dei dubbi a "lezione" finita.

> Se si vuole risparmiare si fa fare il corso a uno
> o due dipendenti più esperti e poi si fa tenere a
> questi il corso per gli
> altri.
>

Così se questi dipendenti più esperti lo sono anche all'interno dell'ambito lavorativo risultano ancora più occupati e non impegnati in mansioni produttive. Non l'ho scritto ma i costi non si limitano a pagare chi terrà le lezioni ma c'è anche il costo orario dei dipedenti, contributi, eventuale danno per accumulo di lavoro che evidentemente viene messo da parte per fare i corsi. La tua idea avrebbe senso se gli "esperti" fossero in realtà le donne delle pulizie che dopo quel paio di giri che si fanno mattino e sera di fatto non troppo occupate.

>
> si, regalati a Bill
>

Che commento profondo. Svegliati ! All'imprenditore, a quello che caccia fuori i soldi non gliene frega niente di foraggiare bill, un pinguino, o piantare un frutteto di melinda gli interessa solo aumentare il profitto e questo si ottiene prima di tutto risparmiando.
Su 20 dipendeti ne fa addestrare solo 2 ? Benissimo ! Che sia solo sicuro che questi 2 riescano ad apprendere il più possibile e che riescano a passare il tutto agli altri dipendenti perchè se sbaglia i suoi conti dopo è nella M fino al collo.

>
> prima di tutto Linux non lo deve toccare nessuno
> dei tuo dipendenti, quello che al massimo devono
> utilizzare sono i componenti GNU e di sicuro gli
> applicativi che ci stanno
> sotto.
>

Quindi ogni volta che la stampante si blocca, non c'è un bel finestrone con pulsante "espelli carta" a prova di imbecille ma bisogna seguire qualche procedura non proprio il top della praticità si fa partire il sistemista ogni volta giusto ?
Ogni volta che il dipendente proverà e non riuscirà a salvare il documento perchè quello str_nzo del capo ha voluto risparmiare facendogli fare 1 ora di corso (magari assimilata dal "dipendente esperto") e di certo in ora non si arriva a specificare il concetto dei permessi di nuovo il sistemista di corsa stile E.R. a salvare la barcache affonda.

Lungimirante la tua visione delle cose...

> La diversità delle versioni è più dal lato
> amministrativo, penso che se hai un buon
> sistemista sarà lui a consigliarti quella
> migliore.
>

E' un lato commerciale non amministrativo. Il mondo del sw che ti piaccia o no vive ancora molto del closed source ed una SH non può permettersi di seguire n varianti destinate ad aumentare di continuo senza che ci sia una regolamentazione che metta in chiaro dei punti comuni sicuri.

La cosa giusta e dovuta è creare un set di standard da far rispettare e poi la scelta spetterà a chi vorrà tirare fuori la "sua" distro: ti adegui allo standard e vedrai girare molti programmi commerciali quindi avrai possibilità di fare assistenza presso molte aziende (vera fonte di soldi dell'open source e dei cosidetti muli). Pensi di fare il furbo, fai per conto tuo e la tua distro la userai te, tua madre, tuo padre, tua nonna, il gatto e quei 4 cani che la chiuderanno in un'immagine di qemu così come molti giocano con le iso via daemon tools.


> Forse tu preferisci che sul mercato ci sia un
> solo tipo di auto o moto? Come hai fatto finora a
> decidere quale marca e quale modello comprare?
> Sono tutte
> diverse!!!
> Quindi pensi che sia un peccato che sia finito il
> ciclo della ex Germania dell'est dove c'era una
> sola marca ed un solo modello di automobile per
> tutti.

Via di mezzo no ?

Paragonandoci ad un auto il mio concetto di standard stabilisce solo che le auto hanno tutte 4 ruote, cambio, volante, acceleratore, fari, abs ecc. dove le differenze sono date da altre cose come si può ben vedere.
Il tuo concetto sembra uscito dalla corse pazze dove ci sono le auto con le seghe da taglialegna al posto delle ruote.
Anonimo
 
 
 
 
28 giu 2006, 16.38permalink
28 giu 2006, 17.12permalink
28 giu 2006, 20.42permalink
28 giu 2006, 21.56permalink
28 giu 2006, 23.30permalink
28 giu 2006, 23.37permalink
29 giu 2006, 02.46permalink
28 giu 2006, 22.40permalink
28 giu 2006, 22.00permalink
28 giu 2006, 23.35permalink
29 giu 2006, 19.44permalink
28 giu 2006, 11.15permalink
28 giu 2006, 11.32permalink
28 giu 2006, 16.15permalink
28 giu 2006, 13.19permalink
28 giu 2006, 01.01permalink
28 giu 2006, 01.08permalink
28 giu 2006, 01.14permalink
28 giu 2006, 02.16permalink
 Chiudi
28 giu 2006, 01.14permalink
28 giu 2006, 01.14permalink
28 giu 2006, 08.27permalink
28 giu 2006, 09.00permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi28 giu 2006, 02.43permalink
28 giu 2006, 08.19permalink
28 giu 2006, 09.49permalink
28 giu 2006, 10.18permalink
28 giu 2006, 12.15permalink
28 giu 2006, 12.35permalink
28 giu 2006, 15.13permalink
28 giu 2006, 12.47permalink
28 giu 2006, 13.46permalink
28 giu 2006, 15.26permalink
28 giu 2006, 15.22permalink
28 giu 2006, 15.48permalink
28 giu 2006, 16.51permalink
28 giu 2006, 16.59permalink
28 giu 2006, 17.24permalink
28 giu 2006, 17.36permalink
28 giu 2006, 17.44permalink
08 lug 2006, 14.26permalink
28 giu 2006, 10.12permalink
28 giu 2006, 18.00permalink
28 giu 2006, 22.51permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi28 giu 2006, 08.42permalink
28 giu 2006, 09.17permalink
28 giu 2006, 10.02permalink
28 giu 2006, 20.51permalink
29 giu 2006, 16.42permalink
28 giu 2006, 20.47permalink
28 giu 2006, 15.04permalink
28 giu 2006, 19.49permalink
28 giu 2006, 17.11permalink
28 giu 2006, 17.49permalink
28 giu 2006, 20.13permalink
28 giu 2006, 21.08permalink
28 giu 2006, 20.25permalink
28 giu 2006, 22.02permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi28 giu 2006, 11.27permalink
28 giu 2006, 11.34permalink
28 giu 2006, 11.43permalink
28 giu 2006, 13.03permalink
28 giu 2006, 14.53permalink
28 giu 2006, 14.55permalink
28 giu 2006, 17.04permalink
28 giu 2006, 20.12permalink
28 giu 2006, 22.49permalink
29 giu 2006, 01.03permalink
28 giu 2006, 21.58permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi28 giu 2006, 11.43permalink
28 giu 2006, 16.17permalink
28 giu 2006, 20.27permalink
28 giu 2006, 21.51permalink
28 giu 2006, 22.45permalink
29 giu 2006, 16.47permalink
28 giu 2006, 17.03permalink
28 giu 2006, 17.49permalink
28 giu 2006, 18.43permalink
28 giu 2006, 19.40permalink
29 giu 2006, 19.42permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi28 giu 2006, 21.04permalink
28 giu 2006, 22.31permalink
28 giu 2006, 22.42permalink
29 giu 2006, 16.40permalink
29 giu 2006, 15.59permalink
05 lug 2006, 12.40permalink
05 lug 2006, 12.51permalink
05 lug 2006, 13.00permalink