Contrappunti/ L'indignazione compresa nel prezzola redazione 
18 apr 2011, 09.07
 Chiudi
Apri tutti i messaggi18 apr 2011, 10.10permalink
18 apr 2011, 10.22permalink
18 apr 2011, 10.54permalink
18 apr 2011, 15.13permalink
18 apr 2011, 16.11permalink
18 apr 2011, 11.39permalink
18 apr 2011, 16.16permalink
18 apr 2011, 16.57permalink
18 apr 2011, 20.54permalink
18 apr 2011, 15.57permalink
18 apr 2011, 10.37permalink
18 apr 2011, 10.46permalink
18 apr 2011, 10.50permalink
18 apr 2011, 18.37permalink
18 apr 2011, 14.59permalink
18 apr 2011, 16.17permalink
18 apr 2011, 20.49permalink
19 apr 2011, 08.10permalink
19 apr 2011, 09.39permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi18 apr 2011, 10.31permalink
18 apr 2011, 11.24permalink
18 apr 2011, 12.31permalink
18 apr 2011, 15.02permalink
18 apr 2011, 15.38permalink
18 apr 2011, 16.07permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi18 apr 2011, 13.17permalink
19 apr 2011, 12.17permalink
Ovvero, FB ha dato voce all'isteria del dipendente pubblico italiano cui è stato toccato un capello e delle sua cerchia di accoliti, facendoci fare una figura di m...a internazionale oltre al rilevante danno economico.

Grande potere, grande responsabilità... proprio quella che manca alla maggior parte delle persone.
Anonimo
Francesco
 
 
 
 Chiudi
Apri tutti i messaggi18 apr 2011, 16.30permalink
19 apr 2011, 12.19permalink
19 apr 2011, 21.36permalink
19 apr 2011, 12.11permalink
19 apr 2011, 12.16permalink
21 apr 2011, 09.21permalink