EA: il mobile ci cambia. E Nintendo taglia la 3DSla redazione 
28 lug 2011, 17.25
 Chiudi
Apri tutti i messaggi28 lug 2011, 18.08permalink
28 lug 2011, 18.18permalink
28 lug 2011, 23.24permalink
28 lug 2011, 23.44permalink
29 lug 2011, 00.06permalink
29 lug 2011, 14.56permalink
29 lug 2011, 17.07permalink
29 lug 2011, 08.47permalink
28 lug 2011, 23.43permalink
29 lug 2011, 00.08permalink
29 lug 2011, 00.08permalink
29 lug 2011, 08.51permalink
29 lug 2011, 14.56permalink
29 lug 2011, 15.08permalink
29 lug 2011, 16.42permalink
29 lug 2011, 18.18permalink
01 ago 2011, 10.36permalink
30 lug 2011, 00.00permalink
01 ago 2011, 10.43permalink
29 lug 2011, 10.52permalink
29 lug 2011, 12.29permalink
29 lug 2011, 14.48permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi28 lug 2011, 23.56permalink
29 lug 2011, 00.10permalink
29 lug 2011, 00.10permalink
29 lug 2011, 10.54permalink
29 lug 2011, 12.13permalink
29 lug 2011, 14.49permalink
29 lug 2011, 15.33permalink
29 lug 2011, 18.11permalink
01 ago 2011, 10.53permalink
29 lug 2011, 15.23permalink
29 lug 2011, 15.29permalink
29 lug 2011, 15.29permalink
29 lug 2011, 15.30permalink
29 lug 2011, 15.35permalink
29 lug 2011, 21.17permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi29 lug 2011, 09.28permalink
29 lug 2011, 10.20permalink
29 lug 2011, 10.42permalink
29 lug 2011, 11.05permalink
29 lug 2011, 11.23permalink
29 lug 2011, 11.54permalink
01 ago 2011, 00.55permalink
29 lug 2011, 14.59permalink
29 lug 2011, 15.00permalink
12 ago 2011, 13.24permalink
29 lug 2011, 15.24permalink
29 lug 2011, 16.43permalink
30 lug 2011, 13.05permalink
29 lug 2011, 14.14permalink
> è vero che sugli
> smartphone, anche quelli di fascia alta, per ora
> non si fanno giochi di un certo spessore, ma è
> anche vero che, in realtà, pochi utenti di GBA e
> DS erano degli
> hard-core-gamers.

Agli smartphone e tablets non mancano le risorse per fare giochi seri, lunghi e travolgenti, si poteva con gli 8bit di 20 anni fa con le aspettative dei tempi, non mi pare ci siano problemi con gli attuali dual-core arm-based, anzi... tutto sta ai colossi del gaming e l'andamento del mercato. L'utente delle console si era abituato a pagare 20-30 euro a titolo e piu' e l'azienda poteva offrire piu' contenuti e di qualita' in quanto il ritorno economico c'era dopo tutto il tempo speso, ma ormai la gente con sto app store si sono abituati al 2.99, al 3.99 e se l'azienda spende troppo tempo per "creare", il ritorno economico sperato e' molto meno.

Ora le idevices stanno spopolando con Android di mezzo, tutto sta nel trovare il giusto compromesso di qualita' del prodotto ed un prezzo coerente con il mercato attuale. Abbiamo vissuto un periodo dove gli sviluppatori hanno fatto milioni con idee economiche ben eseguite ma non andra' per molto. Col tempo i colossi vedranno il mercato saturo di giochi decenti a prezzi bassi, e dovranno rimboccarsi le maniche per uscire dal mucchio con livelli qualitativi da console a prezzi da app.... e le cose si muovono... ecco il perche' del ritmo crescente e la pressione che sale...
Anonimo
Linglese
 
 
 
29 lug 2011, 14.31permalink
29 lug 2011, 15.40permalink
29 lug 2011, 15.55permalink
29 lug 2011, 16.00permalink
29 lug 2011, 16.06permalink
29 lug 2011, 16.01permalink
29 lug 2011, 14.52permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi29 lug 2011, 13.17permalink
29 lug 2011, 13.37permalink
29 lug 2011, 13.46permalink
29 lug 2011, 21.22permalink
29 lug 2011, 14.59permalink
29 lug 2011, 15.21permalink
29 lug 2011, 15.28permalink
29 lug 2011, 15.42permalink
29 lug 2011, 21.21permalink
29 lug 2011, 22.08permalink
29 lug 2011, 23.51permalink
29 lug 2011, 22.43permalink
29 lug 2011, 23.53permalink
29 lug 2011, 21.21permalink
29 lug 2011, 23.54permalink
30 lug 2011, 17.52permalink