K, il Godzilla dei supercomputerla redazione 
07 nov 2011, 10.02
 Chiudi
Apri tutti i messaggi07 nov 2011, 11.44permalink
07 nov 2011, 23.19permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi07 nov 2011, 12.12permalink
07 nov 2011, 12.58permalink
07 nov 2011, 13.05permalink
07 nov 2011, 13.08permalink
07 nov 2011, 13.19permalink
07 nov 2011, 13.37permalink
07 nov 2011, 13.44permalink
07 nov 2011, 13.49permalink
07 nov 2011, 13.52permalink
07 nov 2011, 14.22permalink
07 nov 2011, 14.23permalink
07 nov 2011, 22.38permalink
07 nov 2011, 16.36permalink
07 nov 2011, 23.12permalink
08 nov 2011, 09.37permalink
07 nov 2011, 16.27permalink
07 nov 2011, 16.51permalink
07 nov 2011, 23.15permalink
07 nov 2011, 19.38permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi07 nov 2011, 12.47permalink
07 nov 2011, 13.52permalink
07 nov 2011, 15.15permalink
07 nov 2011, 23.18permalink
08 nov 2011, 04.25permalink
Ricorda Ruppolo che secondo un vecchio detto Zen : ogni programma ad una visione più attenta, può essere ridotto di almeno una riga e contiene almeno un bug.

Ne consegue che ogni programma può essere ridotto nella sua massima espressione ad una sola riga che non funziona :

http://punto-informatico.it/3328360/PI/Brevi/ancor...


- Scritto da: ruppolo
> - Scritto da: pignolo
> > Appunto! Le due righe:
> >
> > *troll_mode=1;
> > *troll_mode=0;
> >
> > dentro l'if, sono inutili...
>
> Due bug in 20 righe, è pronto per lavorare alla
> Microsoft
>A bocca aperta
Anonimo
Ill Informer
 
 
 
08 nov 2011, 14.56permalink
08 nov 2011, 09.38permalink
09 nov 2011, 14.22permalink