UE, direttiva contro il pedopornola redazione 
16 nov 2011, 13.33
16 nov 2011, 15.35permalink
16 nov 2011, 15.56permalink
16 nov 2011, 16.06permalink
16 nov 2011, 16.34permalink
16 nov 2011, 16.48permalink
16 nov 2011, 22.46permalink
17 nov 2011, 01.15permalink
17 nov 2011, 01.59permalink
17 nov 2011, 04.08permalink
17 nov 2011, 16.59permalink
17 nov 2011, 16.57permalink
- Scritto da: anon

>
> sì, lo so benissimo.
> ma anche in quei casi, ci si riferisce
> solitamente a materiale
> "lolicon".
> non a caso il/la ministro/a delle pari
> opportunità citava proprio i 'lolicon' e gli
> 'shotacon' come esempio di "pedopornografia"-
> ergo, da
> vietare.

Copia incollando male la spiegazione imprecista del wikipedia italia, tra l'altro, come hanno fatto pure altri giornalisti, mesi dopo.


> il mio dubbio, piuttosto consistente, era invece
> inerente al fatto che la vedo dura classificare
> roba tipo queen's blade o
> l'hentai medio come "pedoporno". non importa
> quanto uno si sforzi, si tratta sempre e comunque
> di donne/ragazze pienamente sviluppate dal punto
> di vista fisico. quindi, tutto fuorché
> "minorenni" o dall'apparenza
> "infantile".

Se hanno meno di anni 18 è pedopornografia, quindi puoi notare quante ragazze virtuali in molti anime non sono maggiorenni, per la legge italiana.
Un cavillo si trova.
Sgabbio
26.178
 
 
17 nov 2011, 09.06permalink
17 nov 2011, 17.08permalink
 Chiudi
16 nov 2011, 21.23permalink
16 nov 2011, 22.09permalink
17 nov 2011, 01.11permalink
17 nov 2011, 01.12permalink
17 nov 2011, 04.18permalink
17 nov 2011, 09.08permalink
17 nov 2011, 21.06permalink
18 nov 2011, 08.43permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi17 nov 2011, 12.24permalink
17 nov 2011, 15.34permalink