SIAE, lavori in corsola redazione 
18 gen 2012, 13.04
 Chiudi
Apri tutti i messaggi18 gen 2012, 13.12permalink
19 gen 2012, 11.21permalink
19 gen 2012, 14.14permalink
19 gen 2012, 14.15permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi18 gen 2012, 14.29permalink
18 gen 2012, 15.07permalink
18 gen 2012, 17.14permalink
18 gen 2012, 17.47permalink
18 gen 2012, 17.23permalink
18 gen 2012, 18.09permalink
18 gen 2012, 18.20permalink
19 gen 2012, 14.19permalink
19 gen 2012, 14.26permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi18 gen 2012, 14.57permalink
18 gen 2012, 15.02permalink
18 gen 2012, 16.02permalink
18 gen 2012, 17.42permalink
18 gen 2012, 20.04permalink
19 gen 2012, 00.42permalink
19 gen 2012, 11.13permalink
19 gen 2012, 11.14permalink
 Chiudi
questo è lo stipendio medio, se hanno speso 93 milioni per 1300 dipendenti, ora, chiunque abbia avuto a che fare con la SIAE (per sua sfortuna) sa che in una grande città come Firenze è aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11.45 (ben 2 ore e 45 al giorno!) e solo per informazioni dalle 12 alle 14.30 e due pomeriggi alla settimana fino alle 16, e questo ci costa 71.000 euro a dipendente... per non parlare del fatto che bisogna fare file interminabili e quasi nessuna pratica è sbrigabile via internet.
La SIAE è un carrozzone clientelare schifoso che non starebbe in piedi in nessun paese come ente di riscossione diritti privato e che campa grazie alle nostre tasse, in pratica noi cittadini paghiamo affinché un ente pubblico possa riscuotere i soldi da dare ai detentori dei diritti, che sono dei privati cittadini, ma perché non se lo pagano loro un ente di riscossione come avviene in altri paesi?
Anonimo
il signor rossi
 
 
 
19 gen 2012, 00.57permalink
19 gen 2012, 09.56permalink
19 gen 2012, 08.42permalink
19 gen 2012, 09.22permalink
19 gen 2012, 10.01permalink
19 gen 2012, 11.17permalink
19 gen 2012, 17.54permalink
08 feb 2012, 11.36permalink
19 gen 2012, 09.58permalink
19 gen 2012, 11.24permalink
03 feb 2012, 08.47permalink