Spagna, Debian colonizza l'Extremadurala redazione 
26 gen 2012, 12.36
26 gen 2012, 14.27permalink
26 gen 2012, 15.26permalink
27 gen 2012, 01.17permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi26 gen 2012, 14.21permalink
26 gen 2012, 15.02permalink
26 gen 2012, 15.50permalink
26 gen 2012, 16.47permalink
26 gen 2012, 16.58permalink
26 gen 2012, 17.18permalink
26 gen 2012, 19.46permalink
26 gen 2012, 21.36permalink
26 gen 2012, 21.59permalink
27 gen 2012, 01.50permalink
> Ma soprattutto per le PA penso che ormai sia
> proprio
> l'ideale.

Ideale non coincide con "realizzabile". L'ideale sarebbe avere zero polveri sottili nelle città. E attualmente la cosa non è realizzabile. Idem per il discorso del software free.

> Che esigenze particolari potrebbe avere la
> maggior parte delle PA per giustificare l'uso di
> un OS
> proprietario?
> Ormai non ci sono più scuse...

Potrei sprecare migliaia di righe, saro' brevissimo
1) I software che fanno girare la PA (dal Comune all'Ospedale) sono *tutti* scritti esclusivamente per Windows, codice chiuso. Non esiste alternativa in ambito linux e soprattutto non è sviluppabile dal solito pugno di smanettoni che popolano così bene l'immaginario collettivo. Molti di questi software si interfacciano a Office e anche quelli via web hanno una dipendenza strettissima con Internet Explorer. L'hardware, dall'affrancatrice delle Poste all'apparecchio elettromedicale sono strutturati (driver e software) per un uso esclusivo con Windows. E' già talvolta complesso migrare software tra versioni diverse di windows, figuriamoci se si tratta di migrare a Linux
2) Le aziende specializzate o le multinazionali (con ANNI di esperienza nel settore), sviluppano e forniscono servizi (e risolvono problemi) su gestionali e software per Windows, codice chiusissimo. In ambiti critici se hai una rogna devi sapere a chi rivolgerti e occorrono soluzioni immediate. Non puoi nè improvvisare nè arrabattarti su un forum gratuito nella speranza che qualcuno risponda.
3) La migrazione COSTA tantissimo. A Monaco hanno speso decine di milioni di euro e hanno fatto un buco nell'acqua, riuscendo, dopo 10 anni, ad abbandonare Office per OpenOffice e Internet Explorer a favore di Firefox. Il s.o. è rimasto Windows praticamente dappertutto. Il principio è giusto, ma Internet Explorer è già incluso in windows (quindi risparmio = zero) e gli Office li avevano già acquistati.. e per gli enti pubblici ci sono licenze speciali che costano pochissimo (un Office 2010 professional Educational Open costa 80 euro..alla faccia di chi parla di centinaia di euro..). Ha ragione quindi chi dice che PUR essendo il concetto di fondo giusto, il gioco non vale la candela

PREMESSO che allo stato attuale è impossibile migrare, è invece possibile
1) appoggiare l'uso di applicativi web ad ampia compatibilità
2) incentivare l'uso di software java stand alone (tipo quelli per l'F24..)
3) Usare OpenOffice al posto di Office ove possibile
4) sforzarsi di usare formati aperti

Il resto è pura utopia.

Saluti
RIC
maranric
546
 
 
26 gen 2012, 19.42permalink
26 gen 2012, 22.00permalink
26 gen 2012, 22.51permalink
26 gen 2012, 23.02permalink
27 gen 2012, 01.58permalink
 Chiudi
26 gen 2012, 17.03permalink
26 gen 2012, 17.14permalink
26 gen 2012, 17.21permalink
26 gen 2012, 17.27permalink
26 gen 2012, 17.33permalink
26 gen 2012, 17.43permalink
26 gen 2012, 17.56permalink
27 gen 2012, 08.38permalink
07 feb 2012, 14.36permalink
26 gen 2012, 19.51permalink
26 gen 2012, 21.50permalink
27 gen 2012, 02.07permalink
27 gen 2012, 09.00permalink
27 gen 2012, 09.49permalink
27 gen 2012, 12.21permalink
27 gen 2012, 13.51permalink
27 gen 2012, 10.04permalink
27 gen 2012, 00.05permalink
27 gen 2012, 08.49permalink
27 gen 2012, 11.35permalink
27 gen 2012, 12.10permalink
 Chiudi
26 gen 2012, 17.19permalink
26 gen 2012, 17.27permalink
26 gen 2012, 17.29permalink
26 gen 2012, 17.28permalink
26 gen 2012, 21.51permalink
27 gen 2012, 15.54permalink
27 gen 2012, 16.26permalink
27 gen 2012, 17.15permalink
30 gen 2012, 17.57permalink
26 gen 2012, 22.38permalink
27 gen 2012, 01.21permalink
27 gen 2012, 08.12permalink
27 gen 2012, 01.25permalink
27 gen 2012, 02.10permalink
27 gen 2012, 10.17permalink
27 gen 2012, 10.26permalink
27 gen 2012, 11.33permalink
27 gen 2012, 15.57permalink
28 gen 2012, 17.44permalink
31 gen 2012, 13.04permalink
31 gen 2012, 13.07permalink
31 gen 2012, 17.02permalink
31 gen 2012, 18.31permalink
01 feb 2012, 02.55permalink
09 feb 2012, 09.22permalink
28 gen 2012, 17.14permalink
31 gen 2012, 12.49permalink
31 gen 2012, 16.32permalink
08 feb 2012, 11.18permalink
08 feb 2012, 19.41permalink
09 feb 2012, 09.17permalink
09 feb 2012, 09.31permalink
09 feb 2012, 10.18permalink
09 feb 2012, 12.10permalink
13 feb 2012, 15.28permalink
10 feb 2012, 02.14permalink
10 feb 2012, 11.11permalink