Contrappunti/ La carta e i bit. I bit e la cartala redazione 
27 feb 2012, 10.55
27 feb 2012, 12.02permalink
27 feb 2012, 12.18permalink
27 feb 2012, 16.48permalink
27 feb 2012, 17.01permalink
27 feb 2012, 17.08permalink
27 feb 2012, 18.06permalink
28 feb 2012, 11.00permalink
28 feb 2012, 11.08permalink
27 feb 2012, 17.13permalink
27 feb 2012, 17.51permalink
28 feb 2012, 09.11permalink
28 feb 2012, 09.21permalink
28 feb 2012, 09.24permalink
28 feb 2012, 09.31permalink
28 feb 2012, 09.33permalink
28 feb 2012, 09.44permalink
28 feb 2012, 09.54permalink
28 feb 2012, 11.10permalink
28 feb 2012, 11.22permalink
28 feb 2012, 15.37permalink
27 feb 2012, 17.49permalink
27 feb 2012, 18.09permalink
27 feb 2012, 18.33permalink
27 feb 2012, 17.51permalink
27 feb 2012, 14.04permalink
27 feb 2012, 17.05permalink
27 feb 2012, 17.56permalink
28 feb 2012, 14.01permalink
27 feb 2012, 18.38permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi27 feb 2012, 12.26permalink
27 feb 2012, 13.31permalink
27 feb 2012, 13.54permalink
27 feb 2012, 14.04permalink
27 feb 2012, 15.05permalink
27 feb 2012, 16.36permalink
28 feb 2012, 09.07permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi27 feb 2012, 13.05permalink
27 feb 2012, 14.09permalink
27 feb 2012, 14.27permalink
27 feb 2012, 14.48permalink
27 feb 2012, 22.08permalink
27 feb 2012, 20.38permalink
28 feb 2012, 13.45permalink
28 feb 2012, 15.44permalink
28 feb 2012, 13.46permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi28 feb 2012, 01.11permalink
28 feb 2012, 09.52permalink
28 feb 2012, 09.54permalink
28 feb 2012, 12.19permalink
28 feb 2012, 12.28permalink
28 feb 2012, 12.49permalink
28 feb 2012, 14.07permalink
28 feb 2012, 17.38permalink
28 feb 2012, 14.09permalink
28 feb 2012, 14.13permalink
28 feb 2012, 15.27permalink
28 feb 2012, 15.35permalink
28 feb 2012, 17.53permalink
28 feb 2012, 18.46permalink
28 feb 2012, 20.17permalink
28 feb 2012, 21.12permalink
28 feb 2012, 21.35permalink
28 feb 2012, 22.33permalink
28 feb 2012, 23.24permalink
06 mar 2012, 23.38permalink
07 mar 2012, 10.10permalink
29 feb 2012, 15.02permalink
29 feb 2012, 16.59permalink
28 feb 2012, 09.56permalink
28 feb 2012, 11.25permalink
28 feb 2012, 12.38permalink
28 feb 2012, 12.48permalink
28 feb 2012, 13.23permalink
28 feb 2012, 13.40permalink
28 feb 2012, 13.40permalink
28 feb 2012, 14.05permalink
28 feb 2012, 19.12permalink
29 feb 2012, 00.08permalink
- Scritto da: Get Real
> ... Si, stanno vincendo, stanno facendo a pezzi
> internet e imponendo il loro volere dovunque.
> Sono una lobby che detta legge in tutto il
> mondo.
>
> Si, è proprio il caso di non rifare i loro
> errori...

Vedo che non hai idea di quali siano le reali forze in campo. L'industria discografica è GIA' dovuta scendere a patti con le aziende della new economy: prima con Apple, ora con Google e in futuro chissà con chi. Hollywood si tiene alla larga dalla distribuzione digitale proprio per non fare la fine dei discografici, ma dato che non riescono a proporre un modello commerciale on line valido anche per loro il futuro non è roseo. Infine le case editrici: per molti versi il loro è un business in declino, a partire dai periodici in continuo calo di vendite arrivando al libro cartaceo. Possiamo discutere a lungo e liberamente su quale device prenderà il sopravvento: se sarà un dispositivo basato sul'e-ink oppure un tablet, se questo tablet sarà da 10 pollici in full HD oppure dovrà essere più grande e più sottile, ma il destino della carta è già segnato, e una volta che le rotative si saranno fermate anche loro si troveranno a venire a patti con la distribuzione digitale. Si prospetta un'era complessa per gli intermediari del copyright, coloro che cioè si troveranno schiacciati fra gli artisti e i colossi della net-economy. Quanto alla politica, non credere: magari un tempo avrebbero favorito l'industria dell'intrattenimento al di sopra di ogni mediazione ragionevole, ma ormai non è più così. Le grandi aziende della new economy ormai sono troppo importanti: gli inattuali legacci richiesti dalle major ostacolano troppi progetti, per questo verranno rifiutati dalla politica ancor prima che dai cittadini, e sai perchè? Perchè le società basate sulla Rete hanno ancora una prospettiva di sviluppo, mentre le major sono un limone spremuto.
Luke1
323
 
 
 Chiudi
28 feb 2012, 12.41permalink
28 feb 2012, 13.44permalink
29 feb 2012, 14.10permalink
29 feb 2012, 15.01permalink