Amiga Mini, fantasma del passatola redazione 
23 mar 2012, 16.09
 Chiudi
Apri tutti i messaggi23 mar 2012, 16.22permalink
23 mar 2012, 16.28permalink
23 mar 2012, 16.53permalink
23 mar 2012, 17.46permalink
23 mar 2012, 20.05permalink
24 mar 2012, 01.40permalink
24 mar 2012, 23.06permalink
26 mar 2012, 16.30permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi23 mar 2012, 17.29permalink
23 mar 2012, 20.06permalink
26 mar 2012, 17.25permalink
27 mar 2012, 01.16permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi23 mar 2012, 17.42permalink
23 mar 2012, 17.50permalink
23 mar 2012, 19.23permalink
23 mar 2012, 20.42permalink
24 mar 2012, 12.32permalink
25 mar 2012, 15.24permalink
24 mar 2012, 19.48permalink
26 mar 2012, 10.41permalink
 Chiudi
23 mar 2012, 20.25permalink
23 mar 2012, 22.27permalink
24 mar 2012, 04.19permalink
24 mar 2012, 10.37permalink
24 mar 2012, 13.01permalink
24 mar 2012, 14.14permalink
24 mar 2012, 15.42permalink
24 mar 2012, 16.34permalink
24 mar 2012, 19.10permalink
23 mar 2012, 20.40permalink
23 mar 2012, 22.28permalink
23 mar 2012, 23.27permalink
24 mar 2012, 02.14permalink
24 mar 2012, 10.49permalink
24 mar 2012, 12.38permalink
24 mar 2012, 10.41permalink
- Scritto da: collione
> anch'io punterei su aros piuttosto che
> sull'hardware

Io ho sempre detto che la scelta più intelligente sarebbe stata un porting di AmigaOS4 su x86, io l'avrei comprato ad occhi chiusi.

> alla fin fine il PA-Semi alla base dell'x1000 fa
> si e no 3000 MIPS, praticamente quanto un atom
> dell'intel o un cortex
> a8

E in effetti i benchmark sono disastrosi:

http://www.commodorecomputerblog.com/2012/02/requi...

> considerando che PA-Semi è stata comprata da
> apple e che quest'ultima punta su arm, molto
> probabilmente la cpu scomparirà a breve dal
> mercato
>
> inoltre nutro molti dubbi sull'utilità del
> coprocessore, che dovrebbe essere una specie di
> incrocio tra una cpu e una logica riprogrammabile
> ( una specie di arduino on steroids? magari il
> fratello del raspberry, boh!!!
> )

Sicuramente si troverebbe il modo di sfruttarlo a dovere, come è stato fatto con l'AGA con cui i demo coder continuano a fare cose incredibili. Ma non si potrebbe certo reggere il confronto con le moderne GPU...

> che poi quello che differenziava amiga dagli
> altri era all'80% il software, su cui era stato
> cucito un hardware in grado di fornire la
> capacità di calcolo
> necessaria

Esatto.

> fare oggi un computer con dei chip custom che
> accelerano tutto l'accelerabile è banale, i
> produttori di cpu arm lo fanno in continuazione,
> non è certo una
> novità

Sì, anche le console ormai hanno GPU derivate dalle classiche nvidia e ati/amd...

> semmai il problema sono i sistemi operativi che
> fanno acqua, a partire da windows fino a linux e
> bsd, passando per
> macos

Io AmigaOS lo rimpiango tutt'oggi.
TADsince1995
3.978
 
 
24 mar 2012, 15.17permalink
24 mar 2012, 15.50permalink
26 mar 2012, 16.26permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi24 mar 2012, 01.26permalink
24 mar 2012, 07.42permalink
24 mar 2012, 10.22permalink
24 mar 2012, 10.31permalink
24 mar 2012, 10.52permalink
24 mar 2012, 12.28permalink
24 mar 2012, 12.40permalink
24 mar 2012, 12.49permalink
24 mar 2012, 13.11permalink
25 mar 2012, 12.43permalink
25 mar 2012, 19.29permalink
26 mar 2012, 14.52permalink