Lampi di Cassandra/ Googleshades e la iperrealtàla redazione 
13 apr 2012, 09.08
13 apr 2012, 11.07permalink
13 apr 2012, 11.24permalink
13 apr 2012, 12.42permalink
13 apr 2012, 19.06permalink
13 apr 2012, 11.15permalink
13 apr 2012, 11.41permalink
13 apr 2012, 11.58permalink
13 apr 2012, 12.35permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi13 apr 2012, 10.59permalink
13 apr 2012, 11.39permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi13 apr 2012, 11.48permalink
13 apr 2012, 12.23permalink
13 apr 2012, 14.35permalink
16 apr 2012, 00.53permalink
13 apr 2012, 14.13permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi13 apr 2012, 15.46permalink
13 apr 2012, 15.49permalink
13 apr 2012, 17.45permalink
15 apr 2012, 12.26permalink
16 apr 2012, 12.52permalink
16 apr 2012, 00.57permalink
- Scritto da: MeX
> si e sono una figata, ottimo.
> Gli operai usano anche le scarpe anti
> infortunistica che possono salvare da molte
> fratture ai
> piedi…
>
> Però pensare che "chiunque" si metta a girare con
> gli occhialini e parli da solo per fare il
> checkin del porcaro o guardare una mappa è una
> visione ridicola, A MIO
> PARERE.
>
> Poi tra 5 anni se avrò avuto torto ripescate
> questo post e
> deridetemi.
Per quanto mi riguarda è il futuro. Anzi, è un passo verso il futuro, piaccia o meno. Il futuro meno prossimo (sempre che nel frattempo non si verifichi qualche cataclisma politico-sociale) sarà a base di proiezioni retiniche prima e impianti cibernetici comunincanti col sistema nervoso poi.

Ho avuto l'idea ad inizio anni 2000 (peccato non averla brevettata!A bocca aperta), finalmente qualcosa comincia a muoversi.

L'unica paura che ho, però, è che quando arriveremo agli impianti questi saranno chiusi e controllabili in remoto.Fantasma
16 apr 2012, 09.22permalink
16 apr 2012, 12.53permalink
16 apr 2012, 12.59permalink
16 apr 2012, 13.30permalink
16 apr 2012, 14.26permalink
15 apr 2012, 12.54permalink