Facebook non può difendere la privacy di fronte alla legge

(06/04/2017 News - 5 commenti) Il social network non può lamentarsi della violazione dei diritti degli utenti dopo averne consegnato i dati alle forze dell'ordine, stabilisce la giustizia statunitense. Pur riconoscendo a Facebook qualche ragione

Blizzard contro i trucchi, facile vittoria in tribunale

(05/04/2017 News - 54 commenti) La software house fa valere le proprie ragioni su un noto produttore di tool per barare nei giochi online. L'azienda riconosciuta colpevole non sembra avere intenzione di pagare il dovuto, anzi, rilancia

Privacy, su Facebook è tutto pubblico

(30/03/2017 News - 19 commenti) Una sentenza di separazione di una coppia con figlia pubblicata sul social network dalla donna porta il Garante Privacy a chiarire il concetto di sfera privata online

USA, la privacy passa da presente a cronologia

(29/03/2017 News - 19 commenti) Approvata la proposta di legge che annulla le tutele per la privacy dei netizen imposte agli ISP dalla precedente amministrazione: ora gli operatori potranno rivendere i dati relativi alle attività online dei propri utenti

Link e lucro: la sentenza del Tribunale di Frosinone

(29/03/2017 News - 11 commenti) Punto Informatico ha ottenuto il testo della sentenza che ha annullato una sanzione inferta al gestore di siti che ospitavano link a file condivisi senza autorizzazione. L'addebito si basava sul fine di lucro, e le prove del fine di lucro non sono state ritenute adeguate

USA, class action contro i difetti di Windows 10

(28/03/2017 News - 33 commenti) Gli utenti statunitensi denunciano Microsoft per conseguenze disastrose in seguito all'upgrade al nuovo OS. Gli avvocati cercano lo status di class action; per Microsoft la causa non ha motivo di esistere

Italia, il link al file pirata e il peso del lucro

(28/03/2017 News - 55 commenti) Annullata una sanzione nei confronti di un gestore di quattro siti che ospitavano link a file condivisi senza autorizzazione: era stato giudicato sulla base di violazioni con fini di lucro, ma il suo vantaggio economico non è stato dimostrato

Zero rating, Agcom diffida Wind Tre

(23/03/2017 News - 3 commenti) I servizi Veon e Music by 3, non erodendo gigabyte, minano la net neutrality. Il garante si appella al Regolamento Europeo in materia, che però non vieta esplicitamente la pratica. Entro il 15 aprile la sanatoria

Gmail, la privacy è nulla senza chiarezza

(22/03/2017 News - 7 commenti) Ai non utenti di Gmail che inviano posta elettronica agli utenti Gmail, ha stabilito la giustizia della California, deve essere garantita trasparenza sulle tecnologie e sulle motivazioni dell'analisi delle loro missive

UE, ultimatum contro le truffe per i social network

(22/03/2017 News - 1 commenti) La Commissione Europea dà un mese di tempo ai social network per adeguarsi alle normative vigenti e farsi garanti della tutela dei diritti dei consumatori. Tolleranza zero per le truffe online e le clausole vessatorie

USA, tutte le ricerche per cercare un colpevole

(21/03/2017 News - 20 commenti) Le forze dell'ordine di una città del Minnesota chiedono a Google di consegnare le informazioni relative a tutti gli utenti che abbiano effettuato ricerche con una determinata parola chiave: l'obiettivo è rastrellare sospetti

Email all'estero, alleanza contro i mandati

(17/03/2017 News - 35 commenti) Apple, Microsoft, Amazon e Cisco si sono schierate con Google. Puntano a combattere in tribunale i mandati che impongono la consegna dei dati custoditi all'estero

USA, la lotta al pedoporno vale meno dell'hack di Tor?

(10/03/2017 News - 5 commenti) L'FBI chiede l'archiviazione di un caso condotto contro uno dei frequentatori di PlayPen, sito pedopornografico del dark web: per giudicare l'utente, si sarebbe dovuto rivelare il codice usato per identificarlo

UE e ebook, chiari di IVA

(09/03/2017 News - 84 commenti) Anche se un libro è un libro in qualsiasi formato esso sia, è la natura stessa del commercio elettronico a necessitare di un'eccezione: una questione di chiarezza

Amazon Echo, nulla da nascondere

(08/03/2017 News - 1 commenti) Il sospettato di un caso di omicidio sceglie di autorizzare le forze dell'ordine a consultare le registrazioni catturate dall'assistente digitale. Amazon vi si era opposta, nel tentativo di proteggere la privacy dell'utente, e il proprio business
Precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | ... | Successiva
(pagina 4/368 - 5.519 risultati)
Programmare con Ajax

Programmare con Ajax

Ajax è celebrato da più parti come una delle novità più eclatanti degli ultimi anni. È grazie ad Ajax che oggi si parla con sempre maggiore convinzione del Web 2.0. Ma di cosa si [...]