Bricksmith ( LEGO )

Costruzioni di mattoncini Lego virtuali, con viste 3D multiple e tutti i pezzi a disposizione senza limiti

Sistema Operativo:Mac-OSX
Lingua:Non in italiano
Prezzo:gratuito
Dimensione:7.109 KB
Click:1.879
Commenti:Leggi | Scrivi (3)
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Alternativo
Manca un mattoncino rosso 2x2? Ci vorrebbero un tetto verde e due barrette 8x1? Non finiscono mai i pezzi di Bricksmith, una scatola del Lego infinita e virtuale gratuita e abbastanza semplice da utilizzare.

Bricksmith esiste grazie a Ldraw, librerie libere e ricche di mattoncini virtuali per tutti i gusti, ma tutti all'inconfondibile gusto Lego. Il programmino, open source e gratuito, ha una interfaccia completa e abbastanza complessa nella quale comunque ci si riesce a districare facilmente, anche perché modifiche e spostamenti si effettuano a colpi di mouse operando direttamente sul "modello" da costruire in 3D.

Le enormi librerie di oggetti e pezzi di costruzioni sono ordinate per categorie comode e sempre a portata di mano. Colori e numero dei pezzi a disposizione non sono un problema, quindi in teoria è possibile costruire qualsiasi cosa... da un giardinetto assolato con bambini che giocano ad un incrociatore Klingon.

Menzione a parte merita il Minifigure Generator, il sogno realizzato di tutti i bambini che non avevano abbastanza paghetta per comprare tutte le tribù dei pupazzetti del Lego! Con questo generatore, che mostra in tempo reale il pupazzetto da creare ruotabile con il mouse, qualsiasi combinazione di braccia, teste, accessori e altro è finalmente possibile.

Come mostrato nell'immagine allegata persino un cowboy con spada laser e cappello rosa può essere creato ed utilizzato all'interno del proprio modello in Bricksmith, con una semplicità e velocità non ostacolata neanche dalla mancata traduzione in italiano del programma.

Un semplice e comprensibile tutorial può aiutare a creare i primi castelli in aria, anche se non è difficile scoprire da soli come è semplice inserire e muovere pezzi.

Una volta scelto dal catalogo sottostante la finestra principale il pezzettino di Lego necessario, è sufficiente cliccare sull'inequivocabile tasto "Insert" per piazzare il pezzo all'interno della costruzione. Con i tasti cursore, si può muovere liberamente qualsiasi pezzo selezionato in qualsiasi direzione, cliccando sulle viste 2D per spostarsi sui vari assi del modello tridimensionale.

Zoom, griglie, rotazioni precise con valori numerici e tante piccole carinerie sono disponibili con i pochi ma buoni bottoni dell'interfaccia, e doppiocliccando su qualsiasi elemento del progetto nella barra laterale, accedendo al Part Inspector di ogni singolo mattoncino.

Semplicemente complesso e versatilmente limitato (nel senso che si gioca solo col Lego!) Bricksmith è un perfetto strumento di gioco e di disegno CAD, di ingegno e pazienza. Come in fondo sono anche le costruzioni, ed il Lego in tutte le sue varianti.

Se il progetto va a complicarsi Bricksmith può gestire sottomodelli e costruzioni da riutilizzare all'interno dell'infinito mondo colorato e costruibile possibile.

Il programma è gratuito "come un uccellino, come la pioggia di primavera e come il Piano Divino di Salvezza" dice l'autore, che gradirebbe commenti, donazioni e sorrisi. (Luca\S)

NB: il link principale porta al sito del programma, il link alternativo alla pagina del progetto Bricksmith su SourceForge

Programmi simili:

Lego! e dintorni, per Windows ma non solo

3 Commenti alla Notizia Bricksmith ( LEGO )
Ordina