WhatsApp

Messaggi, foto, video, registrazioni audio da scambiare in mobilitÓ: basta una connessione

Sistema Operativo:Android
Lingua:In italiano
Prezzo:Gratuito per BlackBerry, 0,79 eurocent per iOS; gratuito per Android e Nokia S60 (versione di prova 90 giorni, poi 1,99 dollari/anno)
Dimensione:4.791 KB
Click:580
Commenti:Leggi | Scrivi (4)
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Dopo oltre gli oltre quindici anni di vita dell'SMS, grazie all'evoluzione degli smartphone e alla diffusione delle connessioni Internet mobile sono nate delle valide alternative a questo sistema per comunicare. La possibilità di gestire l'email dal telefono ad esempio, nessun limite di caratteri da utilizzare senza costi addebitati ad ogni singolo invio, applicazioni di chat mobile, per rimanere in contatto con gli amici incontrati nei più famosi social network o, come nel caso di WhatsApp, applicazioni che raccolgono le più utili funzioni dei sistemi di comunicazione appena indicati.

Permette di inviare un messaggio in tempo reale o una foto appena scattata con il telefono, un messaggio vocale o un video di qualcosa di strano visto qualche istante prima, e se il dispositivo del destinatario in quel momento è spento non c'è nessun problema: al successivo avvio dell'applicazione avrà modo di leggere tutti i messaggi precedentemente ricevuti. L'applicazione sfrutta una qualsiasi connessione Internet (3G o WiFi) senza quindi appoggiarsi alla rete GSM; il solo costo è quello del traffico dati effettuato, calcolato in base agli accordi tariffari stipulati con il proprio operatore telefonico.

A differenza di molte altre applicazioni similari, non é richiesta alcuna registrazione né autenticazione all'avvio. Una volta installato nel proprio dispositivo, il programma riconoscerà i contatti che hanno installato WhatsApp, creando successivamente una lista Preferiti in modo da aver tutti i riferimenti all'interno della stessa rubrica solitamente utilizzata per le telefonate e gli SMS. Sfruttando la connessione Internet, è quindi possibile comunicare a costo zero e in tempo reale anche con persone che si trovano dall'altra parte del mondo, sfruttando magari le notifiche push per un botta e risposta che non richiede per forza un computer acceso sulla scrivania di casa o dell'ufficio. È possibile inoltre determinare il proprio stato, per rimanere lo stesso in contatto con i propri amici senza essere disturbato, come nel caso di una riunione o una lezione universitaria.

WhatsApp è ora disponibile anche per Android 2.1 o superiore e Nokia Symbian S60 oltre che per iOS e BlackBerry. Ovviamente, l'applicazione è utilizzabile indipendentemente dai sistemi operativi usati dai vari interlocutori.

Nicola Gusella
4 Commenti alla Notizia WhatsApp
Ordina