Microsoft Malicious Software Removal Tool

Sistemi operativi Microsoft senza più malware. Gratuito, per Windows

Sistema Operativo:WindowsNT-2000WindowsXpWindows VistaWindows Seven
Lingua:In italiano
Prezzo:gratuito
Dimensione:14.807 KB
Click:1.494
Commenti:Leggi | Scrivi
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Come sconfiggere un malware che persiste sul proprio PC? Una soluzione fra le tante potrebbe essere Microsoft Malicious Software Removal Tool. Pensato per piattaforme Windows dalla 2000 all'attuale Seven, Microsoft Malicious Software Removal Tool si distingue dagli altri strumenti per la semplicità con cui permette all'utenza di rilevare e eliminare i malware presenti sul computer. Lo strumento viene aggiornato da Redmond ogni secondo martedì del mese e la versione attuale, la 4.3 di dicembre 2011, permette di riconoscere e eliminare 150 malware differenti. Un elenco completo delle minacce che il pratico componente è in grado di rilevare lo si può consultare direttamente sulle pagine di Microsoft (KB890830).

Come si diceva, l'uso dello strumento è davvero semplice. Non è richiesto alcun tipo di installazione. Una volta scaricato l'eseguibile, è sufficiente cliccarvi sopra due volte per avviarlo. Compare così la prima schermata. Qui, bisogna cliccare semplicemente su Avanti. Cliccando su Visualizza un elenco di malware che lo strumento è in grado di rilevare e rimuovere, si accede allo stesso elenco disponibile all'indirizzo fornito poco sopra.



A questo punto, non resta che scegliere il tipo di scansione. Se rapida, per scandagliare le sole aree del sistema operativo in cui è più probabile si insedino malware; completa, per scansionare l'intero sistema o personalizzata, per scegliere manualmente quali zone del PC andare ad analizzare. Una volta effettuata la scelta, cliccare su Avanti.



Parte così l'analisi antimalware, secondo l'opzione scelta.



Qualora venissero scovati alcuni malware, questi sarebbero eliminati all'istante. Al termine, verrebbe fornito il rapporto dettagliato della scansione, cliccando su Visualizza risultati dettagliati dell'analisi. Per terminare ed uscire, cliccare su Fine.



Insomma, con Microsoft Malicious Software Removal Tool si ha uno strumento di una semplicità estrema per combattere il malware residente sui sistemi operativi Microsoft. Ovviamente lo strumento non deve essere inteso come sostituto di un buon antivirus. Inoltre, durante la scansione, qualora vengano rilevati malware, viene inviato a Microsoft un rapporto anonimo sull'infezione rimossa e sui componenti affetti. Questo invio automatico può comunque essere disattivato, come spiegato nella pagina del KB891716 alla domanda D3, subito dopo la tabella. (G. Barbieri)