DuktoR5

Trasferire file via LAN fra computer Windows, Mac, Linux e con piattaforme mobile come iOS, Android, Symbian, OpenPandora e Maemo. Gratuito e open source

Sistema Operativo:WindowsXpWindows VistaLinuxMac-OSXSymbianWindows SevenWindows 8
Lingua:Non in italiano
Prezzo:gratuito
Dimensione:2.400 KB
Click:1.347
Commenti:Leggi | Scrivi
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Chi è alla ricerca di un sistema semplice e veloce per trasferire un file o una cartella fra computer con differenti sistemi operativi, fra diversi dispositivi mobili e fra computer e smartphone, non può non giudicare interessante e funzionale la soluzione proposta da DuktoR5.

Questo programma offre all'utente la possibilità di trasferire file e cartelle di qualsiasi natura (immagini, video, film, documenti di testo, fogli di calcolo ecc.) da un dispositivo all'altro collegati alla medesima rete LAN. Tutto questo è possibile senza preoccuparsi di permessi, configurazione utenti, protocolli, comunicazione fra client, e tutte le altre difficoltà che le reti LAN a volte tendono agli utenti. Per effettuare un trasferimento, è sufficiente avviare l'app sul dispositivo mobile o il software sul PC, su tutti i dispositivi che si vogliono mettere in comunicazione, trascinare il file o la cartella da trasferire e il gioco è fatto. Tutto quanto arriverà rapidamente dall'altra parte, senza difficoltà.

Fra le caratteristiche dell'applicativo non si può certo non annoverare: un'interfaccia semplice e intuitiva, la non necessità di una connessione Internet, la possibilità di utilizzo senza configurazione, la funzionalità di autoconfigurazione dei client che hanno l'applicativo funzionante, l'elevata velocità di trasferimento, il supporto Multi-OS nativo, la portabilità, il trasferimento multifile e cartelle, il log dei trasferimenti, la comodità di invio e ricezione dei frammenti di testo (ad esempio per lo scambio fra utenti degli URL), l'opportunità di eseguire i file ricevuti direttamente dall'applicazione e tanto altro.

Inizialmente l'applicazione era disponibile solo per Windows, Mac, Linux e Symbian. Poi, grazie alla natura open source, le qualità di semplicità e immediatezza hanno fatto sì che altri sviluppatori si dedicassero al progetto, portando avanti dei porting per iOS (su cui sono disponibili due versioni del programma, una gratis e una a pagamento), per Android (con un'app gratuita), per OpenPandora e per Maemo.

Insomma, qualsiasi siano i dispositivi presenti in LAN, Dukto permette di metterli tutti in comunicazione senza difficoltà.

Il funzionamento poi è più o meno simile per tutte le piattaforme. Nel prosieguo si analizza la versione per Windows. Il file qui linkato è quello della versione portable. Chi vuole invece la versione installer o è in cerca della versione per Mac, deve collegarsi qui, mentre gli utenti Linux devono andare qui. Gli utenti iOS, possono consultare questa pagina per la versione a pagamento senza pubblicità e questa per la versione gratuita con pubblicità. Gli utenti Android potranno trovare Dukto sul Play Store, mentre gli utenti Symbian troveranno l'app sul Nokia Store dei dispositivi touch. Per OpenPandora, bisogna cercare qui e per Maemo, consultare il forum della community a questo indirizzo.

Chi ha Windows e decide di usare la versione portable qui linkata, non deve fare altro che scaricare il pacchetto ZIP, estrarne il contenuto e avviare l'eseguibile dukto.exe con un doppio clic. Cliccare su Accept per accettare i termini di licenza.



Si avvia così la schermata principale del programma.



Lo stile Modern UI, mutuato da Windows 8, rende l'uso dell'applicativo ancora più piacevole. In pratica, nel pannello buddies compaiono tutti i client che hanno DuktoR5 installato e a cui è possibile inviare file e cartelle. L'invio di file e cartelle può avvenire anche tramite drag&drop, rilasciando il materiale sul dispositivo a cui lo si vuole inviare. Cliccando invece sul dispositivo, si accede a un menù di scelta, come quello mostrato qua sotto.



Da qui, è possibile inviare del testo (Send some text), inviare del testo copiato negli appunti di Windows (Send text from clipboard), inviare i file (Send some files) e inviare cartelle (Send a folder).

Tutti i trasferimenti sono poi elencati nel pannello recent, da cui è possibile anche eseguire alcuni contributi scambiati.



Tutto il materiale passa da un dispositivo all'altro senza nessun intervento da parte dell'utente e finisce in una cartella comune, che può essere configurata a piacere, cliccando sul pulsante a forma di ruota dentata presente in basso a destra nella schermata principale del programma.
Compare così la finestra di Settings, dove scegliere la destinazione dei file scambiati e il colore del tema visuale dell'app.



Il primo pulsante nella barra inferiore consente di aprire direttamente la cartella di destinazione dei file, mentre il secondo pulsante offre informazioni preziose sull'IP della macchina corrente.



Insomma, DuktoR5 si rivela un'applicazione multipiattaforma di estrema comodità, pronta all'uso e di facile utilizzo. Gli esperti poi possono anche personalizzarla, esplorando il codice sorgente disponibile qui. (G. Barbieri)