Freemake Video Converter

Conversione audio e video, upload su YouTube e slideshow, tutto in uno!

Sistema Operativo:Windows95-98WindowsNT-2000WindowsXpWindows VistaWindows SevenWindows 8
Lingua:In italiano
Prezzo:gratuito
Dimensione:1.300 KB
Click:398
Commenti:Leggi | Scrivi (11)
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Freemake Video Converter è un software per la conversione video che unisce la facilità d'uso al supporto di ben 200 formati. Disponibile soltanto per piattaforme Windows, è dotato di una marea di funzionalità utilissime a tutti coloro che hanno la necessità di convertire DVD, filmati video da visionare su smartphone e tablet, oppure che eseguono spesso l'upload di contenuti multimediali su portali quali YouTube e simili. L'installazione (che richiede la presenza del NET Framework Client Profile 4.0) non propone toolbar o software non desiderati ma, se si sceglie la procedura personalizzata, è possibile installare il plugin del programma direttamente nei browser Firefox e Chrome.



L'interfaccia del software è originale e molto user friendly, e propone in alto una serie di "pulsantoni" che servono per selezionare la sorgente della conversione, mentre nella parte bassa dello schermo troviamo una serie di icone che ci aiuteranno a decidere il tipo di destinazione, ovvero il formato finale in cui esportare il video.



Iniziamo a utilizzare Freemake Video Converter testando la funzionalità che consente di scaricare un video, direttamente da YouTube (una funzione che, è utile ricordarlo, rischia di violare le condizioni d'uso della piattaforma di video sharing). Dopo aver scelto il video da scaricare e convertire, copiamone l'URL negli appunti, e quindi clicchiamo su Incolla URL. Il programma scaricherà il video in una directory temporanea.



Ora si dovrà selezionare la "destinazione" per il file, scegliendola tra le molte disponibili in basso (Avi, Wmv, Apple, Blackberry e via dicendo). Scegliamo la prima: in AVI. Nella piccola finestra potremo indicare il percorso in cui effettuare la conversione e, cliccando sull'ingranaggio (Modifica profilo), potremo intervenire sulle impostazione che ne definiscono la qualità, sia del flusso audio che del flusso video. Dopo aver effettuato le modifiche ritenute necessarie, basterà cliccare su Converti per iniziare il processo di conversione. Per un video della dimensione di 856x480 pixel, con audio a 256Kbps, della durata di 3:22 minuti, il programma ha impiegato circa due minuti.



Freemake Video Converter, tra le molte opzioni, consente di effettuare l'upload dei video direttamente su YouTube o altri social network. Una volta stabilito quale video caricare, importiamolo nel programma utilizzando il pulsante Video, e quindi selezioniamo per YouTube dall'elenco in basso. Il programma ci richiederà le nostre credenziali d'accesso, e subito dopo inizierà l'upload. Se necessario, Freemake Video Converter provvederà a dividere i filmati in "spezzoni" da 10 minuti.

11 Commenti alla Notizia Freemake Video Converter
Ordina