F1 2016

Il gioco definitivo per le gare di Formula 1 su dispositivi mobile

Sistema Operativo:IOS
Lingua:In italiano
Prezzo:9,99 Euro
Dimensione:2.590.720 KB
Click:15
Commenti:Leggi | Scrivi (9)
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Alternativo
Presentato durante il lancio di iPhone 7 per evidenziare le potenzialità grafiche dell'ultimo arrivato di casa Apple, abbiamo dovuto attendere fino al 10 novembre prima di veder comparire F1 2016 sull'App Store, ma possiamo dire senz'ombra di dubbio che ne è valsa la pena.

Il gioco di Codemaster non è tra i più economici, ma occorre ricordare che una volta acquistato sarà possibile usufruirne su iPhone (con iOS8.1 o superiori), su iPad, e anche su AppleTV, dove l'esperienza di gioco è ancora migliore grazie alla possibilità di sedersi di fronte ad un grande schermo e utilizzare un controller fisico.

Fatta questa premessa, passiamo ad esaminare il gioco vero e proprio. La grafica è su altissimi livelli e non sto nemmeno a commentarla (potete giudicare voi stessi guardando i vari screenshot pubblicati di seguito) ma quello che più conta sono la giocabilità e le varie opzioni di gioco, e anche qui Codemaster ha offerto ai propri utenti un ampio numero di possibilità in grado di accontentare tutte le tipologie di giocatori.





Chi ama un approccio più immediato (potremmo anche dire arcade) può scegliere l'opzione "Gara Veloce" e selezionare fin dal principio il circuito preferito e il relativo numero di giri, la scuderia, e il pilota, il tutto senza passare la trafila di sblocco auto e circuiti che ritroviamo spesso in altri giochi di guida (e che richiedono necessariamente lunghe sessioni di gioco o l'esborso di altri soldi tramite acquisti in-app). F1 2016 mette a disposizione tutto, subito, e senza ulteriori sorprese di pagamenti in-app.







Al di là della scelta della gara, è possibile calibrare i controlli, gli aiuti alla guida, e l'intelligenza artificiale degli avversari, in modo tale da sfruttare al meglio le proprie capacità: possiamo scegliere se utilizzare o meno l'accelerazione automatica (controllando così solo il freno) se utilizzare, e con quanta intensità, la frenata assistita, se veder rappresentata la traiettoria ideale sul circuito (con tanto di indicazioni su quando frenare) e se rendere più o meno effettivi i danni alla nostra auto in caso di fuoripista o scontri con gli altri concorrenti.





Tutte queste opzioni di guida permettono di calibrare l'esperienza di gioco a proprio piacimento, da una modalità più arcade ad una più vicina a quella che potremmo definire una simulazione realistica, e in tal caso si potrebbe anche decidere di svolgere un intero week-end di gara o addirittura l'intero campionato (registrando ovviamente i risultati giorno per giorno). In alternativa si può anche creare un campionato personalizzato, con un numero ridotto di gare, o limitarsi ad effettuare una prova a tempo senza gli altri concorrenti in pista.

A completare il tutto, non mancano nemmeno le sfide mondiali degli eventi settimanali: chi lo desidera può gareggiare ogni settimana su una pista diversa, con un pilota e una scuderia ben determinati, e confrontare il proprio tempo con quello di tutti gli altri giocatori di F1 2016.







In conclusione, F1 2016 è un gioco molto ben fatto e curato: oltre alla grafica di alto livello, viene sfruttato nel migliore dei modi anche il sistema di vibrazione dell'iPhone, così da restituire un feedback tattile quando si passa sui cordoli, si finisce fuoristrada, o ci si scontra con le altre vetture. Più di tutto conta però la giocabilità, e le numerose opzioni offerte dal gioco consentono di aggiustare l'esperienza di gioco nel migliore dei modi in base ai propri gusti: se si vince troppo facilmente basta disabilitare tutti gli aiuti, mentre se si esce di strada ad ogni curva, conviene farsi dare una mano per completare la gara e migliorare poco alla volta.

Se siete appassionati di giochi di guida, F1 2016 non può mancare nella vostra collezione di videogame.





Domenico Galimberti
blog puce72

Gli altri interventi di Domenico Galimberti sono disponibili a questo indirizzo
9 Commenti alla Notizia F1 2016
Ordina