Contatti Fidati

Da Google, l'applicazione salva-ansia. In pochi tap consente di sapere se una persona sta bene ed č al sicuro

Sistema Operativo:Android
Lingua:In italiano
Prezzo:gratuito
Dimensione:7.000 KB
Click:29
Commenti:Leggi | Scrivi (5)
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Alternativo
Contatti Fidati è un'applicazione per Android 4.4 o versioni successive, realizzata da Google per consentirci di rimanere in contatto con i nostri familiari e per essere avvisati se va tutto bene o se c'è qualcosa che non va. Utile quindi per genitori apprensivi o per chi vuole essere facilmente rintracciato in caso di emergenza. L'app memorizza infatti la nostra posizione geografica e la comunica in caso di emergenza alle persone care che avremo aggiunto all'elenco dei "contatti fidati". Se il telefonino è offline, o ha la batteria scarica, verrà condivisa l'ultima posizione memorizzata. Naturalmente per una questione di privacy potremo in qualsiasi momento interrompere la condivisione della posizione GPS e rifiutare la richiesta da parte di un contatto fidato che vorrebbe sapere dove ci troviamo.
Dopo aver avviato l'app per la prima volta, tocchiamo Inizia e premiamo ripetutamente il tasto Continua fino a completare il piccolo tutorial a video.


Al termine del tutorial ci troveremo nella finestra principale dell'applicazione. Da qui possiamo aggiungere e rimuovere le persone dalla lista dei Contatti Fidati. Basta toccare Aggiungi contatti e selezionarli dalla rubrica. Queste saranno le persone che potranno ricevere le notifiche sulla nostra posizione.


Le persone aggiunte ai Contatti Fidati potranno in qualsiasi momento richiedere la nostra posizione, così da sapere dove ci troviamo. Lo possono fare sia attraverso l'app, toccando il contatto e richiedendo la posizione, sia andando via browser sull'apposito sito Web.


Se qualcuno richiede la nostra posizione, riceveremo sul telefonino una notifica e potremo decidere se condividere o meno la posizione. Può essere che ci troviamo in un posto che non vogliamo rilevare.


Le persone che abbiamo aggiunto ai Contatti Fidati possono poi verificare il nostro stato per assicurarsi che sia tutto ok. Possono controllare se il nostro dispositivo è collegato alla rete, se ha segnale o se si è spostato di recente. Informazioni utili per controllare se va tutto per il meglio o se è il caso di preoccuparsi. Lo stato sarà visibile attraverso l'applicazione, subito sotto al suo nome.


Possiamo infine condividere la nostra posizione con uno dei contatti toccando il tasto in alto a destra della schermata principale. Potremo quindi scegliere i contatti e inviargli la nostra posizione in tempo reale toccando Condividi ora. Per terminare la condivisione basterà toccare il tasto Interrompi.


Contatti Fidati è un'app molto utile per le persone apprensive come i genitori che vogliono sapere in ogni momento dove si trova il proprio figlio e se sta bene. Può essere utile anche per chi deve avventurarsi in un viaggio in un posto sconosciuto e tenere informato i propri familiari. Ma trattandosi di un'app abbastanza invadente per la privacy, è bene non aggiungere persone tra i contatti "fidati" con troppa leggerezza. Per ora, Google non ha realizzato un'app per iOS ma è al lavoro per farlo.

Carla Felicetti
5 Commenti alla Notizia Contatti Fidati
Ordina