FFmpeg-Normalize

Programma per normalizzare allo stesso volume medio tutti i file audio presenti in una cartella

Sistema Operativo:Linux
Lingua:Non in italiano
Prezzo:gratuito GNU GPL
Dimensione:11 KB
Click:144
Commenti:Leggi | Scrivi
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Alternativo
Spesso ci si ritrova con dei file audio che si vogliono ascoltare sul proprio lettore MP3. Può trattarsi di canzoni, lezioni universitarie, audiolibri o registrazioni amatoriali di vario tipo. Il problema è che spesso questi file hanno un volume audio differente: per ascoltarli in sequenza bisognerebbe stare continuamente ad aggiustare il volume del lettore MP3. Naturalmente, esiste un'opzione: normalizzare i file. Esistono due metodi per normalizzare un flusso audio: picchi o RMS. La normalizzazione dei picchi è la più comune nei programmi di manipolazione e viene fatta aggiustando i picchi di un file audio al valore desiderato. I risultati, però, sono solitamente scadenti. L'altro metodo si basa sul Root Mean Square, la radice della media dei quadrati, e permette di uniformare tutto il flusso audio ad un certo livello facendo la media tra picchi e valli del volume. Per applicare questo tipo di normalizzazione a una intera cartella di file audio, in modo da portarli tutti in media allo stesso volume, si può usare il programma ffmpeg-normalize.


╚ possibile scaricare il codice sorgente di ffmpeg-normalize visitando la pagina GitHub del progetto. Siccome si tratta di un programma Python, basta scaricare il codice in una qualsiasi cartella e cominciare a utilizzarlo. Sul sito sono presenti anche delle spiegazioni in merito alle varie opzioni da riga di comando.


Per installare il programma in modo che tutti gli utenti possano utilizzarlo si può ricorrere al gestore dei pacchetti PIP con il comando sudo pip install ffmpeg-normalize.
Ovviamente sarà necessario installare pip con il proprio gestore dei pacchetti (per esempio apt-get).


Ora si può usare il programma semplicemente andando in una cartella contenente i file MP3 delle varie canzoni da normalizzare e dando il comando ffmpeg-normalize --verbose --dir *.mp3 seguito sempre da Invio.
Questo creerà una cartella di nome normalized nella quale si troveranno le versioni normalizzate dei vari file audio.


Se si vuole specificare il livello audio al quale normalizzare la media del volume, si può usare l'opzione -level, ad esempio: ffmpeg-normalize --verbose --dir --level -15 *.mp3.
Il valore predefinito è -25, se si vuole alzare si può indicare, per esempio, -15. ╚ importante non esagerare, più ci si avvicina allo 0 maggiore è il rischio di distorsione.


Il programma fornisce tutti i file audio, nella cartella normalized in formato WAV per garantire la massima qualità. Per convertirli tutti in MP3, in modo da risparmiare spazio, basta dare il comando for i in *.wav; do ffmpeg -y -i "$i" "${i::-4}.mp3"; done da un terminale all'interno della cartella che contiene i file WAV.

Luca Tringali