Parole Guru

Un rompicapo per gli amanti dell'enigmistica e delle parole in libertÓ

Sistema Operativo:IOS
Lingua:In italiano
Prezzo:freeware
Dimensione:64.205 KB
Click:901
Commenti:Leggi | Scrivi (1)
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Alternativo
Siamo in estate, tempo di relax accompagnato spesso dai classici giochi di enigmistica. Ecco quindi che anche sull'App Store spuntano i giochi di parole, tra i quali spicca (nei posti alti della classifica) Parole Guru, un passatempo semplice e immediato che può girare anche sui dispositivi più datati, visto che le richieste minime di sistema partono da iOS 6.1


Ma veniamo al gioco vero e proprio. Come accennato sopra, la dinamica di gioco di Parole Guru è veramente semplice: avrete a che fare con una manciata di lettere dalle quali dovrete tirare fuori un certo numero di parole. All'inizio indovinare è facile, visto che le lettere sono poche, ma presto le cose si fanno più complicate anche perché occorre trovare non delle parole qualunque, ma quelle specifiche richieste dal gioco.


Fortunatamente, in caso di difficoltà, potrete chiedere un aiuto che vi darà l'iniziale di una delle parole mancanti, anche se questo ha un costo in "monete virtuali". Le monete si possono a loro volta guadagnare completando i livelli, trovando le parole più difficili tra quelle richieste (contraddistinte dalle stelline) oppure, proseguendo nel gioco (e quindi avendo più lettere a disposizione che consentono di effettuare un maggior numero di combinazioni) scovando ulteriori parole che non servono per completare lo schema di gioco, ma sono nascoste nel forziere


Non mancano infine il bonus giornaliero (classico metodo di "fidelizzazione") la possibilità di chiedere un'aiuto ad un amico condividendo secondo vari metodi la schermata di gioco (opzione che dà origine anche ad un curioso bug di visualizzazione della lingua) oppure di ricevere monete aggiuntive tramite gli acquisti in-app.


L'unico problema di Parole Guru è la pubblicità, quasi inesistente nei primi livelli (probabilmente per invogliare il giocatore a proseguire velocemente) ma che diventa poi sempre più invadente, e non è nemmeno possibile rimuoverla tramite gli acquisti in-app, anche se spesso si riesce ad interrompere subito.


In definitiva si tratta comunque di un passatempo divertente capace di tenervi incollati allo schermo per diverso tempo, un passatempo disponibile anche per Android (sebbene non siano previste sfide online tra i giocatori) che vi consiglio di scaricare quantomeno per provarlo.

Domenico Galimberti

blog puce72

Gli altri interventi di Domenico Galimberti sono disponibili a questo indirizzo
1 Commenti alla Notizia Parole Guru
Ordina